Accessori per cellulari e smartphone

Le cifre parlano chiaro, il mercato di cellulari e smartphone è in continua crescita e, nonostante la crisi, non dà segni di cedimento. Collegato a questo business ve n’è un altro, meno evidente ma probabilmente ancor più redditizio, rappresentato dagli accessori per i cellulari e palmari. I negozi che propongono questi articoli spuntano come funghi, ognuno specializzato nella vendita di un determinato prodotto. Vi sono quelli che vendono custodie, cover e proteggi schermo, utili per salvaguardare il proprio telefono in caso di cadute accidentali; altri che offrono gli elementi necessari per ascoltare la musica dallo smartphone. Non solo cuffie e auricolari, ma anche casse e dock portatili, dotati di tecnologia bluetooth, per avere la possibilità di ascoltare i propri artisti preferiti ovunque ci si trovi.

Charms decorativi

Tra i gadget più in voga, specialmente fra i teenager, si trovano i charms. Non hanno alcuna utilità pratica, servono unicamente a personalizzare e a dare un tocco di originalità ai telefoni. Si tratta di pupazzetti in morbida gomma da attaccare tramite un laccetto allo smartphone. Sono disponibili in un’infinità di forme, dagli animaletti ai personaggi dei cartoni animati, dai frutti ai coloratissimi oggetti di uso comune in versione pop, come ad esempio la busta di latte, piacevoli al tatto, funzionano anche come antistress. Il loro prezzo medio si aggira intorno ai 3 €.

Fasce da braccio e supporti per bici

Per gli sportivi e gli amanti del fitness sono invece in commercio le fasce da braccio; negli app store si trovano sempre più applicazioni dedicate ad attività sportive quali la corsa e il ciclismo, in grado di registrare le sessioni di allenamento e tutta una serie di dati utili per chi voglia tenere sotto controllo la propria attività fisica. Per questa ragione, sono sempre di più coloro i quali portano con sé lo smartphone quando fanno jogging, e affinché questo non sia d’intralcio, può essere tenuto legato al braccio grazie a un’apposita fascia. Fabbricate generalmente in lycra e neoprene, o comunque utilizzando materiali anallergici, sono dotate di un pratico taschino dove inserire le chiavi, i soldi, o un documento, e consentono di svolgere l’attività con le mani completamente libere. I prezzi oscillano da poco più di un euro, per prodotti molto semplici ai circa 130 € per una fascia da iPhone con ingresso per le cuffie.

Per chi alla corsa preferisce la bicicletta, sono in vendita sostegni e supporti per cellulari e palmari da attaccare al manubrio, che consentono di tenere d’occhio il proprio device in qualsiasi momento, permettendo così di usare quelle applicazioni su cui è possibile impostare un percorso da seguire grazie al navigatore gps.

Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda