Cerchi per moto: vantaggi e materiali

Esteticamente hanno molta importanza, tecnicamente si punta quasi sempre alla leggerezza.I cerchi da motosono una parte del mezzo che in molti tendono a sottovalutare, mentre altri li considerano importanti tanto quanto i copertoni.

Di solito, è sempre possibile ridurre il peso dei cerchi di serie con modelli realizzati con materiali più leggeri. Si tratta di una modifica che incide sulla velocità e sulla manovrabilità del mezzo.Il loro costo è spesso notevole, soprattutto considerando i prodotti di alta qualità realizzati dai brand più famosi e noti di questo settore.

Una prima distinzione va fatta tra cerchi omologati per circolare nelle strade pubbliche e quelli prodotti per le competizioni sportive.

Il materiale con cui sono realizzati determina la massa totale di ogni cerchio. È il carbonio quello più leggero, ma in termini di resistenza non è il massimo. L’acciaio è più pesante ma più resistente e adatto a un uso in strada come sui circuiti.

Ecco dunque che il magnesio, inteso come via di mezzo tra questi due materiali, diventa una scelta ideale per il motociclista che vuole prestazioni superiori dalla propria moto.

Alcuni esempi di cerchi da moto in magnesio forgiato sono quelli proposti da Marchesini, brand entrato a far parte del mondo Brembo già da diversi anni.

Cerchi per le moto di Borgo Panigale

Alcuni modelli di moto Ducati di ultima generazione, come la Diavel, hanno visto un design innovativo e all’avanguardia. Su questi modelli ben si prestano dei cerchi con un carattere più aggressivo rispetto a quelli di serie. Stesso discorso per il modello Multistrada, così come per le vecchie e nuove supersportive di Borgo Panigale.

I cerchi per Ducatiin carbonio o magnesio possono rivelarsi molto utili in pista, per ridurre i tempi di frenata e migliorare l’entrata e l’uscita dalle curve. È infatti in pista che questi materiali danno il meglio, lontano dalle buche cittadine. Si aggirano quasi sempre su prezzi superiori a 1.500 €. Alcune volte è possibile acquistare dei cerchi usati ma in perfetto stato, spesso ispezionati da professionisti prima della vendita.

Cerchi da 17 pollici

Chi possiede una Monster 1.200 può acquistare gli Scalloped, cerchi originali Ducatie impossibili da non notare in strada. Il loro prezzo è di circa 1.100 € ma, in presenza di offerte, possono scendere fino a 800 €. I possessori della Monster 696 del 2008 possono invece puntare sui cerchi Marchesini in alluminio forgiato e colore oro, eleganti e sportivi, il cui prezzo è circa 1.800 €.

OZ, famoso in tutto il mondo, ha realizzato i cerchi Piega R, in alluminio anodizzato, a 5 razze, da montare sulla Panigale 1199 o 1299, acquistabili con 2.150 €.

Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda