La ceretta: il metodo di depilazione più popolare

La ceretta (detta anche cera) è un classico degli articoli per depilazione e rasatura ed è tra i metodi di epilazione più utilizzati. Garantisce infatti risultati duraturi (fino a quattro settimane) a costi nel complesso contenuti.

Esistono prodotti specifici pensati per le gambe, la zona inguinale e il viso. La differenza risiede, più che nei principi attivi, nell’aggiunta di opportuni additivi, come ad esempio il latte idratante, o nella diversa colorazione.

Come per tutto ciò che è rivolto alla cura della persona, anche negli articoli per ceretta riveste particolare importanza la qualità delle materie prime impiegate.

Il prezzo della cera dipende dalla marca e dalla quantità della confezione. In generale, si parte da meno di 1 € per arrivare a oltre 60 €.

Le tipologie di cera

Esistono confezioni per uomo e per donna, ma la vera differenza è tra le cere liposolubili (che si sciolgono con l’uso di solventi a base di grassi) e idrosolubili (che si sciolgono semplicemente in acqua). Vi sono poi quelle che vengono applicate a caldo (previo opportuno riscaldamento) o a freddo.

La differenza tra le varie tipologie risiede nella difficoltà di applicazione e negli effetti. Le cere a caldo garantiscono risultati ottimi e duraturi, in quanto aprono i follicoli dei peli in maniera più efficace, ma richiedono tempo ed esperienza; è quindi un tipo di trattamento per cui è bene affidarsi a un’estetista. Quelle a freddo sono invece più semplici da usare, ma meno efficaci, e vengono applicate in genere sulle parti più delicate della cute, su cui la cera a caldo potrebbe causare danni.

In ogni caso, una volta passata la cera, bisognerà strappare i peli, utilizzando le opportune strisce, oppure le dita.

Le differenze con gli altri metodi

Rispetto alle creme e agli spray depilatori, la cera garantisce risultati molto più duraturi e senza lo sgradevole effetto dell'ispessimento successivo del pelo. Nonostante le apparenze, i due metodi sono infatti molto diversi: il depilatore, come il rasoio, non va infatti a rimuovere il pelo alla radice. Inoltre, i principi attivi utilizzati sono molto aggressivi e possono causare irritazione.

Tuttavia, la cera è più difficile da usare, dovendo essere sempre applicata con l’apposita spatola e il relativo scaldacera nel caso della cera a caldo.

Un’alternativa alla ceretta è l’epilatore elettrico, i cui effetti sono analoghi ma che è di più facile utilizzo, anche se altrettanto doloroso. La pinzetta, infine, richiede una certa perizia e si può utilizzare solamente su aree limitate del corpo o per effettuare dei ritocchi.