Ne hai uno da vendere?

Fallo vedere a milioni di acquirenti
Cellulari e smartphone con dual SIM, con RAM di 6 GB, con 128 GB di memoria

Cellulari e smartphone con dual SIM RAM 6 GB con 128 GB di memoria

Con l´uscita sul mercato di smartphone sempre più performanti, è diventato difficile stare al passo tra le tante caratteristiche e funzionalità: per questo è bene partire da una qualche particolare funzione che riteniamo indispensabile e restringere la ricerca.

Ad esempio, se abbiamo la necessità di avere due numeri di telefono separati, senza rinunciare alla comodità di un solo cellulare, allora la caratteristica più importante del nostro smartphone sarà la funzione Dual SIM.

Con questo a mente, vediamo come funziona uno smartphone Dual SIM e quali aspetti tecnici considerare in relazione a RAM e memoria.

Come funziona un Dual SIM

Uno smartphone Dual SIM possiede sostanzialmente due slot nel quale inserire due schede diverse, ma non è tutto qui: esistono tre tecnologie che regolano il funzionamento di queste schede.

La prima modalità è Dual Standby: i dispositivi di questo tipo sono provvisti di un solo modulo di ricetrasmissione, di una sola antenna e di un unico processore.

Significa che se una SIM riceve una chiamata, l´altra si disattiva automaticamente.

Al contrario, la modalità "Full Active" presenta due antenne, due ricetrasmettitori e un doppio processore, quindi entrambe le schede sono sempre attive.

Per quanto riguarda i dati mobili, dal momento che non è possibile navigare in Internet da due SIM contemporaneamente, gli smartphone di ultima generazione hanno la modalità Hot Switch, grazie alla quale tramite le impostazioni del dispositivo possiamo indicare da quale SIM si vuole navigare, in modo molto veloce.

Quanta RAM e quanta memoria interna servono ad uno smartphone

In linea generale, considerando l´evoluzione delle app e la necessità di una navigazione veloce, non si dovrebbe mai scendere sotto i 3 GB di RAM.

Ad ogni modo, per un dispositivo che duri e non risulti obsoleto dopo pochi mesi, si consiglia di puntare ad uno smartphone da 6 Gb RAM o più.

Per quanto riguarda la memoria interna, è importante sottolineare come possedere in partenza una memoria capiente permette una maggiore affidabilità del sistema.

Infatti, buona parte delle applicazioni non è completamente trasferibile da memoria interna a memoria esterna e questo rende indispensabile considerare la capienza iniziale dello storage.

Idealmente, 32Gb di memoria sono il minimo, ma per chi vuole davvero un ottimo prodotto uno smartphone con memoria interna da 128 Gb è un investimento assicurato.

Le migliori proposte Dual SIM Android

Innanzitutto, va chiarito che al momento non sono stati prodotti modelli di iPhone in Dual SIM, pertanto chi cerca questa tipologia di smartphone dovrà cercare un dispositivo Android.

In fatto di proposte che combinino la doppia scheda con ottima RAM e memoria interna, troviamo in commercio diverse proposte.

Il marchio Huawei propone due smartphone dual SIM da 128 Gb: Honor View 10 e Mate 10 Pro. Un altro brand che offre smartphone Android da 128 Gb è la HTC, con il suo U11.

Tutti e tre i modelli menzionati appartengono alla fascia di prezzo medio, tra i 400 e i 500 €.

Se si cercano prestazioni ancora più elevate, il marchio Oneplus offre uno smartphone con 8Gb di RAM, il 5T, con prezzi intorno dai 450 ai 550 €).









Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda