Magic: il gioco che ha segnato un’epoca

Era il 1993 quando fu inventato il primo gioco di carte collezionabili al mondo. Si chiama Magic: The Gathering, il suo inventore è Richard Garfield ed è americano. Prima di Magic non esisteva nulla di simile e, per questo motivo viene considerato una delle pietre miliari dei giochi di carte collezionabili. Magic viene considerato, da molti, come il “padre spirituale” di tutti i giochi di carte collezionabili. Dalla loro nascita, in pochissimo tempo, hanno avuto un successo planetario per via del mix tra una giocabilità eccezionale ed una ricca possibilità di tattiche e strategie.

Sono passati 24 anni da allora; ma Magic mantiene lo stesso fascino di quando, per la prima volta, si è affacciato e non solo continua a spopolare tra la generazione che lo ha visto nascere, ma ha contagiato immediatamente anche le nuove generazioni.

Il punto di forza dei giochi di carte collezionabili

Uno dei punti di forza dei giochi di carte collezionabili è la possibilità di crearsi il proprio mazzo di carte e poter sfidare gli amici rispondendo alle mosse degli avversari con la carta giocata al momento giusto. Molte di queste carte sono state ispirate da film, serie tv ed anime di successo, Come ad esempio le carte gioco collezionabili Pokémon e le carte gioco collezionabili Yu-Gi-Oh!.

I prezzi delle carte variano molto. Si passa da 1 € per una carta normale di Yu-Gi-Oh fino ad arrivare a circa 60.000 € per la carta Serpente spirale di Magic.

Le carte collezionabili non hanno mai fine

Le carte gioco collezionabili hanno un’altra caratteristica che le rende sempre giocabili e mai noiose. La possibilità di acquistare pacchetti di espansione, che permettono di ampliare il proprio mazzo di carte a seconda di quale strategia si decide di utilizzare. Questo rende i mazzi di carte sempre modulabili e potenzialmente infiniti ma soprattutto rendono il possessore potenzialmente imbattibile in base alla capacità delle diverse combinazioni possibili.

È possibile impreziosire, inoltre, la propria collezione attraverso accessori per carte gioco collezionabili come album per poter collezionare le proprie carte, delle pochette di plastica trasparente per proteggere il mazzo ai box per poter portare le proprie carte nei tornei o semplicemente a casa di amici.

È comunque sempre possibile acquistare set completi di carte gioco collezionabili oppure mazzi sigillati e kit di carte gioco collezionabili oppure dei lotti misti in base al tipo di utilizzo che se ne intende fare.