Canne da pesca surfcasting in fibra di carbonio

Vedi altro

Per ogni tipo di pesca la canna ideale

Per ogni tipo di pesce è necessario un diverso tipo di canna; allo stesso modo ogni tipo di pescatore dovrebbe usare una canna da pesca che sia adatta alla propria statura, al proprio peso e anche allo stile adottato. La scelta di una canna da pesca piuttosto che un'altra è soggettiva, ma si possono seguire dei suggerimenti per trovare la migliore, in base al tipo di pesca e all’offerta sul mercato.

I diversi tipi di pesca e le diverse canne

La scelta dell’attrezzatura varia secondo il tipo di pesca. La pesca a galleggiante, per esempio, può essere effettuata con canna fissa o con canna a mulinello: entrambe richiedono un filo, ma nel primo caso il lancio dell'esca avviene manualmente mentre nel secondo caso si sfrutta la potenza di frizione del mulinello. Per questo secondo tipo di pesca il mulinello è dunque fondamentale e richiede manutenzione e anche sostituzione completa in caso di problemi. Per la pesca a galleggiante si usano canne da pesca a mosca o canne da pesca fisse.

La pesca all'inglese sfrutta canne più pesanti che sono in grado di arrivare più lontane e contrastare anche condizioni meteo difficili e per questo tipo di pesca si utilizzano canne surfcasting.

Canne da pesca surfcasting in fibra di carbonio

Per chi ama la pesca sportiva da spiaggia sulle lunghe distanze o in situazioni meteo difficili, la scelta delle canne da pesca surfcasting è davvero infinita. Ne esistono di diversi tipi e modelli ma quelle in fibra di carbonio sono tra le più innovative e che garantiscono comunque ottime prestazioni con prezzi relativamente più bassi (da 60 € a 200 €, nuove o usate) e soprattutto un peso minore.

Molti i brand che producono canne da pesca surfcasting in fibra di carbonio: tra questi, Colmic e Shimano, che come tutti le altre marche le producono in colori diversi tra cui bianco, grigio e nero.

Sul mercato si possono trovare facilmente anche gli articoli per il montaggio e la riparazione delle canne:  in caso di rottura o problemi si possono sostituire gli anelli, il mulinello ed eventualmente anche il corpo principale.

Nell’acquisto della canna da pesca surfcasting, come per tutte le altre, è bene considerare il tipo di pesca e l’ambiente dove si andrà a pescare, ma anche il proprio corpo, per capire bene il peso ideale dello strumento che si andrà ad acquistare.