Bracciali per bambini: tra comodità e fashion

Colorati, in oro, in argento, di plastica o pelle: sono tantissimi i modelli di braccialetti per bambini che possono essere acquistati oggi e che rappresentano il regalo perfetto sia per occasioni particolari e cerimonie che per occasioni informali. La scelta del bracciale o del polsino giusto, dipende dall’età del bambino per cui va tenuto conto di aspetti diversi in relazione a questo fattore, senza dimenticare il prezzo che può partire da 5 € per i bracciali in tessuto semplici e arrivare a oltre 100 € per quelli in argento, nuovi o usati.

Come scegliere un bracciale o polsino per bambini da 2 a 10 anni

Se si deve acquistare un bracciale per un bambino o una bambina dai 2 ai 10 anni, la prima considerazione da fare è la comodità del monile. Per comodità si intende la portabilità, ovvero il fatto di non essere ingombrante, di non dare fastidio e di non fare male; per i piccoli si tende a scegliere bracciali in plastica o silicone ma anche polsini in tessuto, proprio perché più morbidi.

In termini di colori, si possono scegliere quelli più accesi scegliendo le tonalità del rosa, del rosso e dell’arancio per le bambine e del blu, verde e giallo per i bambini. I braccialetti e i polsini per i bambini dai 2 ai 10 anni possono essere decorati con motivi provenienti da cartoni animati o fumetti e per questo motivo li si può abbinare con collane, ma anche con altri accessori per esempio cappelli, scarponcini per la pioggia, ombrelli e via dicendo: basti pensare alle serie dedicate ai Minions che comprendono accessori di diverso tipo, dai bracciali agli abiti.

Scegliere un bracciale o polsino per ragazzi da 10 a 16 anni

La scelta di un bracciale per un ragazzo o una ragazza dai 10 ai 16 anni può risultare più difficile in quanto, cambiando i gusti, cambia anche la percezione del monile e la sua vestibilità. La praticità va considerata, ma in primis va considerato quanto è di moda un certo tipo di bracciale rispetto ad un altro, per evitare di acquistare un gioiello che non verrà mai indossato. Via libera all’argento con pendenti, ma anche a tanto silicone colorato da abbinare magari ai lacci delle scarpe, a collane simili oppure ad orologi, senza dimenticare che proprio gli orologi possono fungere anche da bracciali, per esempio i modelli più stagionali della Swatch. Ma via libera anche a bracciali in tessuto lavorato, come i Cruciani per esempio, sia per ragazzo che per ragazza e ai materiali all’apparenza poveri come la pelle lavorata.

Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda