Giocare a fare i grandi

I bambini, è noto, tendono a prendere a modello gli adulti, in genere i genitori, e a imitarne il linguaggio, la gestualità e i modi di fare. Anche il look non sfugge a questa regola, e spesso i pargoli giocano a fare “i grandi” indossando qualche capo d’abbigliamento e qualche accessorio di mamma e papà. La borsetta della madre diventa, sin dalla più tenera età, l’oggetto del desiderio di molte ragazzine. Di conseguenza, il mercato offre un’incredibile varietà di accessori per bambine in grado di assecondarne i gusti. Guanti e cappelli, ma anche ombrelli e portafogli, sono tutti coloratissimi e ispirati ai personaggi e agli eroi dei fumetti e dei cartoni animati più celebri. Barbie, Hello Kitty, e uno stuolo di principesse campeggiano sui prodotti per le femminucce, per i maschietti invece, pirati, automobiline e qualche classico Disney.

Borse per bambine…

Un’ampia fetta di questo florido mercato è occupata dalle borse destinate alle signorine di domani. Accessorio immancabile nell’armadio di ogni donna, oltre all’indubbia praticità, la borsa è nell’immaginario comune, un simbolo di femminilità. Le bambine, pertanto, difficilmente si accontentano dello zainetto in cui riporre libri e quaderni di scuola, e spesso desiderano una borsa, che le faccia sentire eleganti e allo stesso tempo un po’ adulte, da indossare fuori nel tempo libero o anche in casa per giocare. Che si tratti di una tracolla a forma di cuore con le principesse di Frozen, o di un bauletto con la foto di Violetta, la borsa rappresenta un passo importante verso l’indipendenza e la tanto agognata maturità.

… e per adolescenti

Mentre le bambine più piccole le considerano una sorta di gioco senza alcuna utilità pratica, per le adolescenti la borsa è un elemento necessario da riempire con il telefono, il portafogli, la trousse dei trucchi, e le chiavi di casa. Un oggetto in cui custodire la propria privacy e tutti quegli elementi che certificano il lento passaggio all’età adulta. Per le più sportive si trovano in commercio anche dei pratici borsoni in cui riporre tutto il necessario da portare in palestra o in piscina.

Anche la scelta dei materiali è quanto mai varia; dai prodotti in tessuto sintetico che garantiscono una lunga durata e sono facilmente lavabili, al cotone e alla pelle, che non rappresenta certo l’opzione più adatta, specialmente per le più piccole.

Il prezzo di una borsa in sintetico per bambine dai 2 ai 16 anni varia dai 6 € ai 100 €.