Zaini per fotocamere e videocamere: comodità e protezione

Gli appassionati e i professionisti di fotografia e riprese video sanno bene quanto sia importante contare su borse e custodie che proteggano adeguatamente l’attrezzatura durante il trasporto. Quando però, per raggiungere il luogo delle riprese o dello shooting occorre camminare molto o spostarsi da un luogo a un altro nel corso della stessa giornata, ecco che essere leggeri è una regola alla quale non si può venire meno. Le borse e custodie a zaino per fotocamere e videocamere rispondono proprio a questa esigenza. Tra i brand più conosciuti troviamo Canon, Hama e MB. I prezzi vanno da 20 € circa, a più di 200 €. Anche nell’usato si trovano molte offerte.

Escursionismo e foto-ripresa

Sono moltissimi gli appassionati di escursionismo che amano riprendere o immortalare i paesaggi che incontrano. Una borsa zaino dotata di scompartimenti e cinghie di fissaggio, con uno scomparto per il kit di pulizia per fotocamere e videocamere, è la soluzione più comoda e sicura. A volte, però, non è facile trovare il giusto compromesso tra le esigenze dell’escursionista e quelle del fotografo o del videoamatore. Una cosa è sicura: occorre ridurre al minimo indispensabile gli accessori. Porteremo con noi il corpo macchina e la videocamera, lo zoom, diverse memory card che non pesano, filtri, ma soltanto quelli indispensabili e, se dobbiamo riprendere torrenti e cascate, un polarizzatore e degli altri filtri a densità neutra. Il peso e la forma della borsa zaino sono importanti, ma saranno soprattutto gli spallacci, le cinghie e le fettucce ciò che renderanno più o meno ergonomico e quindi comodo lo zaino.

Le principali caratteristiche delle borse zaino

Tra le principali caratteristiche di una borsa zaino per fotocamere e videocamere vi è senz’altro l’idrorepellenza, ossia la resistenza alla pioggia e all’umidità. Deve proteggere inoltre dai raggi UV, affinché l’attrezzatura non si surriscaldi, e fornire la massima protezione alla zona centrale dello zaino, nella quale va riposta l’attrezzatura più fragile. È anche necessaria la presenza di un vano per un pc portatile, anche se occorre verificarne prima le dimensioni per essere certi che il dispositivo vi entri. Un elemento importante per questo tipo di borsa zaino sono i divisori interni: devono poter essere piegati o estratti per proteggere l’attrezzatura ed essere intercambiabili, in modo da rendere possibile la personalizzazione dell’interno dello zaino in base alle proprie esigenze. A volte, questi zaini sono dotati di un'apertura frontale e di una laterale, per potervi riporre con comodità l’apparecchio, i relativi obiettivi, o ancora le tracolle e le impugnature per fotocamere e videocamere.