Borse, non solo per le donne

Certo non è un oggetto che esalta la mascolinità, ma quando, per motivi di studio o di lavoro, si è soliti girare con libri, giornali, riviste, carte e documenti, la borsarappresenta un aiuto prezioso anche per gli uomini. Considerata per secoli un accessorio strettamente femminile, è stata sdoganata in anni recenti anche nella versione maschile. In particolare per chi è costretto a lunghi spostamenti quotidiani, si rivela un elemento imprescindibile per avere sempre con sé, e in maniera ordinata, tutto il necessario. Un ulteriore slancio all’uso di questo accessorio è stato dato dalla diffusione di computer portatili e tablet. Quando le tasche e le mani non bastano più, è necessario affidarsi a qualcosa di più capiente, pensato apposta per contenere tutti quei beni che ormai vengono considerati indispensabili.

La scelta della forma

Le borse da uomo si dividono sostanzialmente in tre categorie. La più classica è probabilmente quella a mano, usata tradizionalmente dai medici di base durante le visite a domicilio nella versione morbida, e dai politici e dagli uomini d’affari in quella rigida, la cosiddetta ventiquattrore. È il modello più scomodo da portare, specialmente quando è particolarmente carica, ma è anche la più raffinata secondo i canoni dell’eleganza classica. L’opzione più casual è quella dello zaino, in voga tra i giovani e gli studenti che li riempiono di libri; oltre ad essere estremamente pratico, è la soluzione suggerita da medici e ortopedici. Lo zaino infatti, grazie alla corretta distribuzione del peso, non comporta grossi rischi per la colonna vertebrale e aiuta a mantenere una buona postura. Di contro, non si adatta certo a essere portato quando si indossa un completo o un vestito elegante. La terza soluzione riguarda le borse a tracolla, che spopolano in particolare tra i ventenni e i trentenni. Sul mercato se ne trovano diversi modelli che si differenziano per forma, dimensioni e materiali.

Borse a tracolla da uomo Gola

Il marchio inglese Gola, che per quasi un secolo si è dedicato esclusivamente all’abbigliamento sportivo, si è rilanciato alle soglie del Duemila come brand attivo nel settore di accessori da uomo e da donna. Lo stile dal sapore rétro è ispirato all’abbigliamento sportivo del passato, in particolare agli anni 60 e 70. Oltre a una vasta selezione di sneakers, Gola produce le ormai celebri borse a tracolla. Coloratissime e ricche di scritte e disegni hanno conquistato un pubblico alquanto variegato ai quattro angoli del globo. Il prezzo di una borsa Gola da uomo varia dai 15 € ai 60 €.

Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda