Bombole CO2 per acquari

Impianti CO2, bombole per acquari – Acquario sempre in salute

Gli impianti CO2 di bombole per acquari servono per lo più per mantenere in vita le piante del tuo acquario. Per la precisione gli impianti CO2 di bombole per acquari favoriscono la fotosintesi clorofilliana, dando così alle piante la possibilità di crescere e svilupparsi al massimo delle loro possibilità. Un altro motivo per utilizzare gli impianti CO2 di bombole per acquari è che la CO2 in acqua va ad abbassarne il pH disciogliendosi in essa. L‘anidride carbonica, contenuta nella bombola CO2 per acquari, disciogliendosi rende quindi l’acqua più acida, creando così un habitat più adatto alla vita e alla sopravvivenza in salute dei pesci d’acqua dolce. Oltre a questi motivi gli impianti CO2 con bombole sono consigliati per tutti quegli acquari con piante a crescita rapida o in generale con molte piante al loro interno. 

Montaggio impianti CO2: bombola per acquari 

Montare uno degli impianti CO2 di bombole per acquari non richiede attrezzi particolari, ed è abbastanza semplice e intuitivo una volta compreso il suo funzionamento. Come prima cosa prendi nel tuo kit la tua bombola di CO2 (usa e getta o ricaricabile che sia, non importa), fatto ciò ti servirà un riduttore di pressione (che dovresti già aver comprato in precedenza) da avvitare alla bombola di CO2 (se esce un po’ di anidride carbonica nell’operazione, tranquillo, è del tutto normale). Nel caso tu non fossi sicuro che la tua bombola perda o meno, è opportuno che tu la capovolga in una bacinella o in un secchio d’acqua – così da monitorare e scovare nel caso perdite indesiderate. Preparati bombola e riduttore, non ti resta che collegare il tubo per la CO2 prima al riduttore e poi al diffusore. A questo punto posiziona il diffusore nell’acquario in un punto con un buon movimento dell’acqua – preferibilmente lontano dal filtro di aspirazione – e il gioco è fatto. Adesso non resta altro che occuparti della taratura dell‘impianto di CO2. 

Manutenzione impianti per acquari con bombole CO2 

Una volta installati e tarati a dovere, gli impianti CO2 di bombole per acquari non richiedono una manutenzione particolarmente difficile. Ti basterà controllare di tanto in tanto il corretto funzionamento dei pochi componenti che ne fanno parte, e di sostituire o ricaricare la o le bombole di anidride carbonica (o biossido di carbonio) presenti nell’impianto del tuo acquario. 

Impianti CO2 con bombola per acquario: vantaggi?  

  • Piante acquatiche in salute
  • Abbassamento pH
  • Facile montaggio