Biciclette da uomo

La bicicletta è considerata da tutti come un mezzo per fare sport e movimento ad ogni età, ma è anche un veicolo di trasporto salutare, ecologico e low cost. Adatta per raggiungere il posto di lavoro nella propria città e per spostarsi tra luoghi non troppo distanti, la bici è molto usata anche dagli escursionisti, nel cicloturismo e da tutti coloro che amano lanciarsi in ripide discese nei boschi.

In commercio, si trovano molti modelli di bicicletta da uomo, i cui prezzi si aggirano all´incirca tra i 120 € per una mountain bike e i 300 € per una bici da trekking in alluminio con forcella ammortizzata. Volendo risparmiare, vi è pur sempre la possibilità di acquistare delle bici usate ancora in ottimo stato.

Una bicicletta per ogni percorso

Quando si vuole acquistare una bicicletta, spesso è l´estetica del mezzo il fattore che ci fa propendere per un determinato modello. Per quanto l´aspetto sia importante, forse è più opportuno scegliere la propria bici in base all´uso che se ne farà: per andare al lavoro tutti i giorni, o da usare un paio di volte a settimana come bicicletta da passeggio, o ancora per praticare sport a livello amatoriale, per esempio.

Certo, anche i percorsi che si affrontano normalmente incideranno sulla decisione: una cosa sono l´asfalto o le pavimentazioni stradali cittadine, un´altra sono i sentieri nei boschi o quelli immersi nella campagna, oppure i percorsi sugli argini di fiumi e torrenti di pianura.

I benefici della pedalata

è risaputo che pedalare non aiuta soltanto a perdere qualche chilo di troppo, ma abbassa la pressione e fa bene al cuore. Andare in bicicletta è ritenuto uno svago che consente di mantenersi in buona forma senza dover affrontare duri allenamenti. Grazie all´attività costante della pedalata, il cuore diventa più forte e più resistente alla fatica, con una conseguente diminuzione della frequenza cardiaca e della pressione. Ma pedalare migliora anche la circolazione linfatica e venosa negli arti inferiori, tonificando allo stesso tempo i glutei e la zona lombare.

Andare in bicicletta regolarmente è anche un buon modo per dimagrire. Essendo uno sport aerobico, l´organismo inizia a bruciare i grassi dopo circa venticinque minuti di attività fisica. Una pedalata a un ritmo che consenta ad ogni modo di chiacchierare con gli amici, permette comunque di bruciare una buona quantità di calorie.

Pedalare comodi e sicuri

Affinché andare in bicicletta risulti anche comodo, è necessario che la misura del mezzo sia quella giusta. In questo senso, occorre misurare non soltanto la propria altezza, ma anche la distanza che c´è tra il cavallo, vale a dire l´inguine, e il pavimento: tutto questo determinerà l´altezza della sella e quella del telaio. La scelta della dimensione giusta del telaio garantisce una guida più confortevole ed evita la comparsa di fastidiosi dolori quando si affrontano lunghe distanze.

Infine, conviene assicurarsi sempre che il cambio sia efficiente, che i freni funzionino a dovere e che le ruote siano ben centrate senza sfregamenti e oscillazioni di alcun genere.

Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda