Auto Ford d’epoca e moderne

Per tutti gli amanti delle automobili, sia di quelle d’epoca che moderne, sono disponibili tantissimi modelli Ford. Accanto a quelli nuovi, molto diffusi e ricercati sono i modelli d’epoca, per tutti i nostalgici dei vecchi tempi, per gli appassionati e i collezionisti. In particolare, le automobili d'epoca sono quei modelli di vecchia generazione che oggi hanno acquisito un valore collezionistico.

Diversi sono i modelli tra cui poter scegliere, e il loro prezzo varia a seconda del tipo e delle caratteristiche del veicolo (da circa 300 € a più di 8.000 €). Inoltre, tutti i modelli di auto Ford d’epoca e moderne si possono acquistare sia nuovi che usati.

Quali sono i modelli di auto Ford d’epoca e moderne e come sceglierli

All’interno delle auto d’epoca e moderne, tra i modelli più diffusi e apprezzati ci sono quelli Ford. La Ford ha alle spalle una storia di oltre 100 anni di vita: il brand americano infatti è riuscito in pochissimo tempo a decollare e ad espandersi in tutto il mondo.

La Ford viene fondata da Henry Ford, nello stato americano del Michigan, il 16 giugno del 1903, e fin da allora si è affermata come protagonista del settore automobilistico, distinguendosi per qualità, tecnologia e spirito di innovazione, e contribuendo allo sviluppo della motorizzazione tra la popolazione americana e non solo.

Per quanto riguarda le auto d'epoca, in Italia come in Europa, un’automobile è da considerarsi d’epoca quando il giorno della sua messa in funzione risale ad almeno 30 anni fa. Il veicolo in oggetto si presenta solitamente al suo stato originale ed è certificato come tale così da poter essere considerato patrimonio della tecnologia automobilistica.

Oggi sul mercato sono presenti tantissimi modelli diversi di auto Ford d’epoca e moderne: si va dalla Ford Fiesta alla Ford Focus, dalla Ford Ka alla Ford Taunus.

Prima di acquistare un’auto d’epoca o moderna bisogna prendere in considerazione alcuni fattori essenziali: infatti, per ogni tipo di esigenza esiste una vasta scelta di modelli, con diversi anni di fabbricazione e motorizzazioni. Le caratteristiche principali riguardano: la data di immatricolazione, come ad esempio 1974, 1998, 2016; il numero di porte, da 3 a 5; i posti disponibili in auto; l’alimentazione, che può essere benzina o GPL/metano; il colore, ad esempio bianco o grigio ; infine, il chilometraggio, disponibile da meno di 1.000 km oppure da 1.001 a 10.000 km.

Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda