Musica, che passione!

Per ascoltare musica in qualsiasi momento, ovunque ci si trovi, è necessario un buon paio di cuffie. Ormai superati quei modelli sovradimensionati, fastidiosi da indossare, che dopo un po’ facevano sudare le orecchie, le cuffie moderne sono leggere, riproducono l’audio in maniera estremamente fedele e, soprattutto, non hanno bisogno di cavi per funzionare, consentendo una grande libertà di movimento. Cadute nel dimenticatoio per almeno un ventennio, sostituite dai più leggeri e pratici auricolari, da qualche anno sono tornate alla ribalta grazie a un design completamente rinnovato e a una sofisticata tecnologia che fornisce risultati fino a poco tempo fa impensabili. Possono essere collegate in modalità wireless a lettori mp3, smartphone e televisori.

Come scegliere cuffie e auricolari wireless

Al momento dell’acquisto la tipologia di connessione sarà il primo parametro da tenere in considerazione. Cuffie e auricolari che funzionano a raggi infrarossi sono generalmente più economici, non hanno una grande portata, vanno quindi adoperati nella stanza in cui è presente la sorgente. Questi modelli non presentano problemi dovuti a un eventuale sovraccarico di onde radio, che potrebbe interferire con gli altri apparecchi in funzione. Le tipologie che sfruttano invece la radiofrequenza sono quelle con la portata maggiore che, in certi casi, arriva fino a 100 metri. Rappresentano pertanto la soluzione ideale per chi si muove all’interno della casa durante l’ascolto, o per chi si vuole comodamente rilassare in terrazza o in giardino senza rinunciare alla musica. Va detto però che sono più care rispetto alle cuffie che sfruttano altre modalità di connessione. Le cuffie bluetooth, come quelle a infrarossi, hanno una bassa portata, ma presentano il vantaggio di essere dotate di pulsanti, posti sui padiglioni, per il controllo del volume e per la gestione della riproduzione dei file. Sono inoltre dotate di microfono per poter essere usate per ricevere o effettuare chiamate, e sono le più versatili nell’interfacciarsi con i vari device.

Auricolari e cuffie wireless infrarossi Philips

L’azienda olandese Philips, marchio leader nella produzione di impianti audio e Hi-Fi, propone una vasta scelta di modelli di auricolari e cuffie wireless a infrarossi. A seconda della fascia di prezzo, variano i parametri che influiscono sulla qualità della riproduzione del suono. Hanno tutte un design moderno, sono resistenti e comode da indossare. Dotate di una spia che indica lo stato di carica, vengono alimentate da una batteria che può essere ricaricata su un apposito dock che viene fornito al momento dell’acquisto. Il prezzo per un paio di cuffie Philips a infrarossi varia dai 40 € ai 125 €.