Pole dance: una nuova disciplina atletica

La pole dance è una danza acrobatica che sfrutta il supporto di un palo verticale o pertica. Vanta, tra i suoi antenati, una disciplina circense diffusa in Cina - con un palo rivestito in gomma e utilizzato per spettacolari acrobazie - e lo sport indiano chiamato Mallakhamb (IX secolo), utilizzato per preparare i lottatori. Durante la depressione degli anni ‘20, in Nord America, si diffusero spettacoli circensi itineranti dentro tendoni, i cui pali di sostegno venivano utilizzati da acrobati e ballerine per i loro spettacoli. È negli anni ‘50 che, in seguito alla diffusione degli spettacoli burlesque, la pole dance venne associata ad una esibizione prettamente erotica.La prima scuola di pole dance come disciplina ginnica fu aperta in Canada nel 1994, mentre il primo campionato ufficiale venne indetto in Australia nel 2007. Allo stesso anno risale l’approdo della disciplina in Italia con le prime scuole, mentre il primo campionato italiano fu indetto nel 2010.

Benefici

I benefici della pole dance come disciplina ginnica sono molteplici, al pari di molte altre discipline acrobatiche come la ginnastica artistica. Si tratta di un programma sportivo completo volto a rafforzare, tonificare e dare elasticità a tutti i muscoli del corpo, ottimo per definire e modellare spalle e braccia e assottigliare il punto vita. Disciplina a metà tra ginnastica, danza e yoga, consente di ottenere un maggiore equilibrio, fisico e mentale, dando forza e sicurezza e migliorando anche la postura.

Gli strumenti

L’attrezzatura per pole dance comprende innanzitutto il palo, che può essere fisso o mobile. Il suo diametro può variare da 38 a 50 millimetri; può essere in acciaio inossidabile lucido, cromato, o in ottone. I pali in acciaio inox sono più scivolosi, adatti per le figure acrobatiche più rapide e fluide, mentre quelli in ottone fanno più attrito con la pelle, consentendo una presa più salda.Per mantenere una presa salda, è necessaria la polvere di gesso o il gesso liquido, spesso inclusi nei kit per pole dance o da acquistare a parte con prezzi che vanno dai 5 € ai 10 €. Altro accessorio utile sono i guanti statici (da 7 €), spesso abbinati a protezioni per le caviglie. Per tenere pulito e lucido il palo esistono detergenti appositi, completi di panno in microfibra, dai 10 € ai 20 €.I kit in commercio comprendono palo - solitamente estensibile per regolarne la misura in base alle necessità di installazione, staffa di montaggio, viti e rondelle. Molti modelli sono portatili e non richiedono viti per essere fissati a pavimento e soffitto, consentendo un’estrema libertà di utilizzo ovunque vogliate. I prezzi per un kit base partono da 40 €, arrivando ad oltre 600 € per quelli professionali.