Il fumetto francese più famoso: Asterix

Forse non racconta la storia per come andò realmente, ma il fumetto di Asterix e Obelix, suo fedele compagno d’avventure, creato da Goscinny e Uderzo nel 1959, è il fumetto francese più amato e conosciuto in tutto il mondo.

La storia parla di un villaggio della Gallia, nome dell’antica Francia, in cui vivono i due eroi che non hanno nessuna intenzione di arrendersi all’invasione di Giulio Cesare, il famoso condottiero di Roma.

I colori, i disegni e la tipica copertina rigida del fumetto, unitamente ai dialoghi e al carattere dei personaggi, hanno contribuito a renderlo celebre e apprezzato da diverse generazioni. La forza smisurata di Obelix, l’ostinazione e la testardaggine dei soldati romani, il coraggio di Asterix e il druido Panoramix, ai cui si deve la pozione magica che rende più forti i due protagonisti, sono arrivati fino alle sale cinematografiche con diversi film girati nel corso degli anni. Molti ricordano il ruolo di Obelix affidato all’attore di fama mondiale Gérard Depardieu.

Asterix da collezione

I fumetti non sono gli unici oggetti da collezione del mondo che ruota intorno al temerario guerriero gallo. Al pari di personaggi da collezione del calibro di Charlie Brown o Braccio di Ferro, tutti i gadgets, i peluche, i puzzle, gli album di figurine e i bicchieri Nutella di Asterix sono collezionabili e reperibili online.

Per offrire un’idea di quali altri oggetti del mondo Asterix vengono collezionati si può pensare alle riproduzioni di monete romane offerte dalla Ergo, azienda che produceva una crema spalmabile, che ancora oggi vengono vendute online a prezzi variabili in base al venditore.

Una collezione per tutte le tasche

Diverse aziende, da McDonald fino a Kinder, hanno creato dei pupazzi basati su tutti i personaggi della storia regalandoli ai loro clienti. Il loro prezzo online varia da 2 fino a diverse centinaia di euro, sia nuovi. Discorso diverso per i pupazzi prodotti da aziende di giocattoli, molto più curati, ricercati e costosi, specie se risalenti agli anni ‘50 o ‘60.

I più recenti sono quelli POP!, dallo stile inconfondibile e a tratti caricaturizzato, che online costano circa 18 €.

Pixi Paris e Dargaud hanno prodotto altre linee di pupazzi raffiguranti tutti i personaggi, da Idefix, il coraggioso cagnolino bianco, fino a Caius Bonus, l’ambizioso centurione. I loro prodotti hanno prezzi variabili in base alle condizioni e all’anno di produzione. Un set da 142 modellini del 1988 può arrivare a costare anche più di 200 €.

Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda