Bandiere sventolano libere nei giardini di tutto il mondo

Tra gli articoli per il giardino e l'arredamento di esterni, troviamo barbecue, piante e altre decorazioni, tra cui le bandiere. Il primo pensiero che è facile associare a questo oggetto è la celebrazione di una vittoria o l’orgoglio per l’appartenenza a uno speciale gruppo. Durante i Mondiali o gli Europei di Calcio, sui balconi delle principali istituzioni pubbliche, delle scuole o di importanti aziende e uffici privati, ma anche nei nostri giardini, sventolano bandiere che inneggiano alla vittoria della propria squadra o invitano alla diffusione di uno spirito internazionale.

Bandiere come decorazioni da giardino

La bandiera non è un semplice pezzo di stoffa ma un insieme di elementi e componenti che, assemblati nel modo corretto, ne compongono la struttura. Quando si intende montare una bandiera con la funzione di decorazione da giardino, bisogna prendere in considerazione diverse peculiarità, tra queste la scelta dei materiali, che dovranno essere resistenti al sole, alla pioggia, al vento e a tutte le altre intemperie. Nella scelta di una bandiera da giardino, inoltre, non bisogna trascurare le dimensioni, che dovranno essere adeguate allo spazio in cui sarà collocata; le varie componenti che la sosterranno poi sono fondamentali, sia per il corretto funzionamento che per la relativa sicurezza.

Aste e componenti per bandiere da giardino

La struttura di una bandiera è composta da vari elementi che rappresentano il supporto del drappo e sono: un’asta, disponibile in diversi materiali e dimensioni e dotata di pomelli o ganci, una base, anch’essa disponibile in materiali e dimensioni vari, un puntale, che può avere forme variegate ed essere costruito in diversi materiali, e la corda. Insieme alle principali componenti poi, vanno associati altri accessori tra cui borse, morsetti, ganci.

La scelta di componenti compatibili tra di loro è fondamentale per assicurarsi un prodotto sicuro e resistente alle intemperie nel tempo, allo stesso modo è molto importante la scelta di componenti di buona fattura, realizzati con una lavorazione professionale e con materiali di buona qualità.

La fascia di prezzo dei prodotti disponibili va da 2 a 120 € circa e, tra questi, troviamo le aste sulle quali verrà montato il drappo, realizzate in diversi materiali e disponibili anche in versione “portatile” e telescopica. Le basi sono quelle che sostengono l’asta e possono essere standard o decorate, anche in questo caso i materiali utilizzati sono variegati, così come i livelli di resistenza e qualità. Anche i puntali sono elementi importanti, i quali completano la struttura della bandiera, e possono avere forme originali o più classiche. Su meridiane decorative da giardino, statue e ornamenti da giardino e altre decorazioni, la bandiera sventola libera.