Assi da stiro e coperture per assi: per stirare col massimo comfort

Stirare è un’operazione delicata e non semplice da imparare. Chiunque ha rovinato un paio di camicie, o perlomeno c’è andato vicino, quando ha impugnato il ferro per la prima volta. Ciò che è certo, però, è che stirare i vestiti è necessario e può diventare un’azione molto stancante se non vengono prese le giuste precauzioni. Una di queste è sicuramente la scelta dell’asse da stiro: stirare su un piano di fortuna o con un’asse da stiro non adatta può dar luogo a fastidiosi mal di schiena, di cui tutte le casalinghe di un tempo soffrivano.

Quali assi da stiro si trovano in commercio e quale scegliere in base alle proprie esigenze?

Le televendite hanno reso famosa l’asse da stiro foppapedretti, ma oggi vi sono tanti altri produttori in grado di fornire prodotti più o meno professionali, in un range di prezzo che va da poco meno di 30 € per i modelli più economici a oltre 300 € per quelli qualitativamente eccelsi.

Per non causare danni alla propria schiena, è importante che l’altezza dell’asse sia quella giusta (idealmente dovrebbe corrispondere all’altezza del proprio bacino). Vi sono assi da stiro regolabili in altezza e altre fisse: la prima tipologia è l’ideale, ma anche quelle fisse vanno benissimo, purché abbiano l’altezza giusta.

Un altro parametro di cui tener conto è la qualità costruttiva: alcune assi da stiro sono realizzate in legno, mentre altre sono di plastica. Solitamente quelle in legno sono dotate di maggiore solidità e pesano di più, e questo è un parametro da dover tenere in considerazione qualora si acquisti un ferro da stiro molto pesante: un ferro da stiro con caldaia, se riempito d’acqua, è in grado di ribaltare un’asse da stiro economica.

Ovviamente, un’asse da stiro più solida è anche più pesante, quindi bisogna anche verificarne la portabilità: alcune assi sono dotate di ruote, mentre quelle che ne sono sprovviste sono più difficili da trasportare.

Prima di acquistare l’asse da stiro dei propri sogni, è necessario fare mente locale sulle dimensioni di casa propria: un’asse da stiro da terra, infatti, sarà più ingombrante di una da muro, anche se queste ultime solitamente non sono regolabili in altezza.

Un altro elemento che può sembrare banale, ma che non lo è per nulla, è la foderina copriasse. La loro funzione potrebbe sembrare meramente estetica, ma non è affatto così. La maggior parte di esse, infatti, è ignifuga e pertanto proteggere la propria asse con un copriasse può essere utile a evitare spiacevoli incidenti, tipo rovinare la propria camicia preferita.

Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda