Senza fili e senza sacco, scope elettriche per tutte le esigenze

Mantenere l´igiene in casa non è facile ma è indispensabile, specialmente se avete bambini, animali domestici e se soffrite di allergie. La scopa elettrica o aspirapolvere è la soluzione pratica e veloce per le pulizie di tutti i giorni e ne esistono diverse tipologie, a seconda della destinazione d´uso.

Come scegliere il modello e gli accessori più adatti

I più importanti criteri da tenere in considerazione per scegliere la scopa elettrica senza fili più adatta alle vostre esigenze sono:

  • grandezza delle superfici da pulire;
  • autonomia;
  • materiale da pulire;
  • tipo di sporcizia;
  • velocità di ricarica;
  • sistema di filtraggio;
  • capacità del vano di raccolta della polvere;
  • varietà degli accessori.

Quali caratteristiche privilegiare a seconda delle vostre esigenze

Se prendiamo in considerazione quella che è stata indicata come la migliore scopa elettrica in base a test mirati, è facile capire quali aspetti siano stati osservati per definire questo prodotto come top di gamma. Si tratta della Dyson V6 AnimalPro: è un modello particolarmente indicato per rimuovere i peli dei vostri compagni a quattro zampe non solo dai pavimenti ma anche dai tappeti.

Grazie al vasto assortimento di spazzole, potrete usare questo aspirapolvere anche sui mobili e le imbottiture, oltre a pulire anche le fessure più strette. è una scopa elettrica senza sacco, utilizzabile quindi anche se siete soggetti ad allergie: il vano per la raccolta della polvere si svuota nella spazzatura senza alcun contatto diretto.

A fronte di un prezzo che si aggira intorno a 370 €, l´autonomia della batteria è limitata e varia tra i quindici e i venti minuti: è adatta quindi a piccoli spazi.

L´estensione delle superfici e l´autonomia sono quindi i primi fattori da tenere in considerazione: se avete una casa grande è meglio puntare su altri modelli.

Grandi prestazioni per grandi superfici

La scopa elettrica Imetec 3X PRO DM01 è perfetta per ambienti spaziosi e materiali delicati. Efficiente dopo oltre mezz´ora di uso continuato, questo aspirapolvere ha una spazzola per il parquet, tre livelli di filtraggio e può inoltre essere adoperato come aspirabriciole. I filtri sono un altro elemento importante nella scelta di una scopa elettrica: un sistema combinato impedisce alla polvere più fine di rientrare nell´ambiente e deve essere facilmente lavabile per prolungarne al massimo l´efficienza.

Se avete bisogno anche di un elettrodomestico di piccole dimensioni, indirizzate la vostra scelta su modelli come questo, dotati di sezione aspirante sganciabile, un valido aiuto anche per spolverare i mobili a un costo contenuto: 220 € circa.

Un dettaglio da non sottovalutare: il regolatore di potenza

Molto spesso la limitata capacità di alcuni aspirapolveri dipende dall´assenza di una manopola per impostare la potenza minima per le pulizie più semplici e quella massima per lo sporco più ostinato. La Colombina DeLonghi Cordless XRL 32, ad esempio, è una scopa elettrica dalle grandi prestazioni: ha un´autonomia di 50 minuti, che potete gestire al meglio grazie al regolatore di potenza a tre posizioni. Il suo rapporto qualità prezzo è molto conveniente, con una spesa media di 160 €.

Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda