Il fascino intramontabile dei treni Arnold

Tutti i collezionisti conoscono perfettamente il nome Arnold, marca storica quando si parla di modellismo ferroviario in scala N. L’azienda nacque nel 1906 in Germania fondata da Karl Arnold e nel secondo dopoguerra cominciò la produzione di trenini in scala. Possono essere visti come scala N si identificano le riproduzioni di treni e stazioni in scala 1:160. Non solo un divertimento per i bambini, quindi, ma un mondo fatto di precisione e regole specifiche creato dalla Arnold e da altri nomi noti del campo, come la Fleischmann e la starter kit, ma con la passione si può dar vita ad un mondo intero aggiungendo accessori specifici come alberi, sfondi, case e, perché no, anche un tocco di creatività. Non solo riproduzioni fedeli, ma anche stazioni e paesaggi inventati dal collezionista.

La produzione Arnold, dai treni ai paesaggi

Oltre ai trenini, la Arnold crea binari realistici, le porte scorrevoli dei vagoni, meccanismi per l’apertura di carrelli e coperture da carro merci. E per il paesaggio ponti ferroviari, pilastri, segnali, serbatoi d’acqua e intere stazioni.

La Arnold produce anche interruttori, meccanismi elettrici e circuiti stampati per l’attivazione del modellino. La riproduzione in scala di intere stazioni e percorsi ferroviari è parte del usato, frequentemente sinonimo di prezzi più contenuti e altissima probabilità di trovare piccoli tesori per la propria collezione personale.