Antenne radioamatoriali ham e per amatore

Antenne radio amatoriali e HAM

Se sei un appassionato di radio amatoriale che utilizza una radio HAM, sarai in grado di comunicare con i colleghi operatori radio HAM o addirittura di segnalare le emergenze. Tuttavia, per far funzionare tale radio in modo efficace, è necessario prima comprendere le varie funzioni. Un componente importante di una radio HAM correttamente funzionante è l'antenna radio.

Quali sono i tipi di antenne radio disponibili?

Le antenne radio amatoriali sono disponibili in diversi tipi, comunemente indicate come bande. Ogni banda è ulteriormente divisa in metri. Ogni metro consente alla radio amatoriale di operare a diverse gamme e frequenze. Sapendo quali sono le bande e i metri e come funzionano ti aiuterà a scegliere l'antenna giusta per la tua radio.

  • Antenne radio ad alta frequenza: Queste sono antenne ad alta frequenza che in genere operano in gamme da 3 a 30 megahertz. Le antenne ad alta frequenza sono potenti e di solito funzionano con una sola frequenza.
  • Antenne ad alta frequenza: Questi sono dispositivi ad alta frequenza che consentono alla radio di operare su più di una frequenza alla volta. La gamma di queste antenne inizia a 30 megahertz con un potenziale massimo di 300 megahertz.
  • Antenne ad alta frequenza: Queste antenne sono utili se stai cercando di contattare una stazione radio molto lontana, un processo conosciuto come dxing nel settore radio.
Quali sono le sottocategorie delle antenne radio HAM?

Mentre è possibile dividere le antenne radio principalmente secondo la potenza e la gamma delle loro bande, ci sono sottocategorie che forniscono ulteriormente una gamma diversa di opzioni radio HAM.

  • Antenne loop: Si tratta di un tipo di antenna a filo che utilizza bobine di filo alimentate in una sorgente equilibrata. Essi possono essere grandi o piccoli e sono ulteriormente divisi sulla base della comunicazione bidirezionale o solo della ricezione.
  • Antenne coassiali: Sono dotati di sezioni di cavi a lunghezza d'onda quadrupla che contengono connettori interni ed esterni collegati alla lunghezza del cavo. Alcune antenne a dipolo sono costruite in formato coassiale.
  • Quad antenne: Si tratta di un tipo di dispositivo direzionale che verrà utilizzato se si desidera ottenere alte frequenze. Questi sono noti per ottenere un'elevata larghezza di banda.
  • Antenne telescopiche: Queste antenne possono essere aumentate per maggiori guadagni o diminuite in se stesse per l'archiviazione, la portabilità e la protezione.
Come installare un'antenna radio HAM?

Una volta deciso il tipo di antenna di cui ha bisogno la radio, è il momento di installarla. Prima di iniziare, è importante tenere a mente alcuni consigli utili.

  • Assicurati di posizionare le antenne a filo in una zona dove la banda può andare avanti. Alcuni oggetti possono agire come uno schermo, assorbendo la forza del segnale.
  • Anche se l'antenna non sembra ostruita, gli oggetti vicini, in particolare quelli metallici o elettrici, possono disgiungere antenne a filo e causare loro di operare lontano dalla sua risonanza.
  • Non dimenticare di ancorare l'antenna in modo appropriato, soprattutto se si sta installando all'aperto.