Casse altoparlanti per auto

Il sistema audio di un’autovettura è, per molte persone, una delle parti più importanti, mentre per altre è solo un optional. In entrambi i casi, le casse audio consentono di ascoltare radio e musica mentre si guida e, se di buona qualità, possono davvero fare la differenza.

In quasi tutte le autovetture, l’alloggiamento delle casse è ripartito per ogni sportello nelle auto a 4 e 5 porte, mentre su quelle a 3 porte si trova sugli sportelli anteriori e sui pannelli laterali posteriori. Ogni modello di auto possiede alloggiamenti di tipo specifico, ma di solito tutte possiedono un anello di supporto e una griglia di copertura in modo che la membrana della cassa non subisca danni di nessun tipo.

Per tutti coloro che hanno particolarmente cura dell’impianto audio dell’auto e per tutti gli appassionati di tuning, le casse possono trovare alloggiamento in svariati punti dell’abitacolo, così come nel bagagliaio, dove va solitamente posizionato il sub woofer per le frequenze più basse.

Supporti per casse auto

Una Fiat Punto 188 richiederà dei supporti a tasca specifici già dotati di griglia e con un diametro di 165 mm, il cui costo è di circa 30 €.

Molti altri modelli richiedono l’installazione di anelli adattatori, quasi sempre in plastica, da incassare nel pannello dello sportello e in cui va inserito l’altoparlante e in seguito la griglia protettiva. Questi si rendono indispensabili quando si decide di sostituire le casse di serie con modelli dalle qualità audio superiori, dato che raramente le misure coincidono. La sostituzione degli anelli non è un’azione complicata, ma richiede una minima manualità e conoscenza degli impianti elettrici per evitare di danneggiare le casse, i supporti e i pannelli dell’auto.

Gli anelli per l’Audi A4 prodotta fino al 2000 hanno un diametro di 165 mm e costano meno di 10 €. Aldilà del modello di automobile, gli anelli adattatori in plastica hanno raramente un prezzo superiore a 20 €.

Prezzo simile ai supporti dei piccoli tweeter anteriori, disponibili online per tutti i modelli di autovetture recenti a volte anche a meno 10 €.

Molti gli appassionati che possiedono nella propria auto un impianto audio ad alta fedeltà, il quale spesso richiede l’installazione di ulteriori altoparlanti.

Il subwoofer può essere incorporato in una struttura appositamente creata per il bagagliaio o all’interno di un box, solitamente in legno e rivestito con tessuto fonoassorbente. Un box semplice adatto a un subwoofer da 30 cm e dotato di foro per il passaggio dell’aria costa mediamente 50 €.

Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda