Accessori e parti di ricambio per il forno a microonde

Il forno a microonde è un elettrodomestico presente in ogni casa. Permette di riscaldare, scongelare e cuocere cibi velocemente. Può capitare però che qualche pezzo si rompa o smetta di funzionare e quindi invece di sostituire il microonde è possibile acquistare degli accessori per sostituire i pezzi non funzionanti. Sono disponibili diversi tipi di accessori sia interni che esterni all’elettrodomestico, con colori differenti (da 2 € a più di 250 €).

Quali sono gli accessori per microonde disponibili in commercio?

Sono diversi i pezzi di ricambio per forni a microonde disponibili in commercio poiché sono differenti i guasti che possono verificarsi ai vari componenti dell’elettrodomestico. Tutti i forni a microonde hanno un motore interno, chiamato magnetron. Questo motore genera le microonde che si diffondono per la guida d’onda, un percorso protetto da una lamina. Dopo usi intensi, questa lamina potrebbe deteriorarsi o bucarsi, provocando un guasto.

Per risolvere il problema bisognerà acquistare la “mica” che permette di schermare il calore della lamina. Anche il motore del piatto girevole potrebbe guastarsi non permettendo più al piatto di girare. Quando il piatto ruota, aiuta il cibo a cuocere in modo uniforme; quando questo non accade bisogna sostituire il motore. Può capitare anche che sia proprio il piatto a rompersi e quindi bisognerà acquistare un modello compatibile.

Molto spesso capita di dover sostituire la ventola, quando il raffreddamento non funziona e il microonde si spegne improvvisamente o se l'elettrodomestico emette un ronzio dovuto alle pale della ventola stessa che toccano il supporto. Potrebbero verificarsi poi, anche malfunzionamenti dell’alimentatore, in quel caso per esseri sicuri del guasto è possibile provare la presa elettrica del forno a microonde su altri dispositivi. Se questa non funziona bisognerà sostituire l’interruttore o il fusibile del circuito. Per tenere in buono stato l’elettrodomestico è consigliabile controllare spesso lo stato dei fusibili. Bisogna assicurarsi che non siano anneriti o che i fili non siano danneggiati.

I pezzi che occorrono non sono solo quelli che permettono il funzionamento del forno a microonde, spesso può capitare che si danneggino parti esterne come la maniglia o la porta. Questi elementi esterni sono disponibili in colore nero, bianco o trasparente, da scegliere in base alle esigenze. Per riuscire a dare nuova vita all'elettrodomestico danneggiato è fondamentale acquistare pezzi di ricambio delle stessa marca o compatibili. Quando è difficile reperire questi pezzi è possibile acquistare prodotti in vendita “per pezzi di ricambio” o nella categoria usato.

Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda