Come scegliere correttamente un capo d’abbigliamento per bambina

Scegliere un capo d’abbigliamento per una bambina non è un compito di facile esecuzione. Ci sono, infatti, molti fattori da tenere in considerazione quando si opera una scelta del genere. Primo fra tutti la comodità: infatti, i bambini passano gran parte delle loro giornate giocando ed ecco perché è importante garantire loro una totale libertà di movimento. In secondo luogo, è bene preferire tessuti confortevoli e traspiranti quali cotone biologico o lino nei mesi più caldi, lana per la stagione fredda.

I prezzi possono variare molto in base alla qualità e al tipo di prodotto selezionato: Si va dai soli 1,22 € per un paio di scaldamuscoli in maglina ai 735 € per un delizioso cappottino in montone.

L’abbigliamento sportivo per le più piccole

Le bambine amano muoversi, giocare e praticare sport. Quando si dedicano ad una di queste attività è importante assicurarsi che stiano comode e che siano libere di muoversi senza problemi. Quindi, nella scelta di un capo d’abbigliamento sportivo, uno dei primi parametri da tenere in considerazione è senza alcun dubbio la vestibilità: è importante, cioè, assicurarsi che la taglia del capo in questione sia quella giusta; in caso contrario questo potrebbe essere d’intralcio nell’esecuzione di alcuni movimenti. Tra i brand più conosciuti nella produzione di articoli d’abbigliamento sportivo per bambine è possibile annoverare Adidas, marchio dai prezzi accessibili, che unisce alla comodità una vasta scelta di fantasie colorate.

Come vestire la propria bimba in casa e durante la notte

Anche dentro casa è importante garantire l’assoluto comfort alle proprie bimbe. Ecco perché bisogna prestare particolare attenzione alla scelta del pigiama. Anzitutto, è importante che questo non sia eccessivamente aderente; piuttosto è meglio optare per una misura più grande di quella normalmente prediletta cosicché la bimba possa essere libera di muoversi durante la notte. Anche le tutine intere sono una valida alternativa: sono comode e tengono calde, non avendo spifferi attraverso cui possa entrare l’aria.

Cappotti e giacche per l’inverno

Durante la fredda stagione è importante proteggere le proprie bambine dal freddo e dalle intemperie; in inverno, infatti, è facile che i bambini, essendo estremamente delicati, si ammalino dopo aver preso freddo. Tra i capi attualmente più in voga c’è sicuramente il parka, ossia un’ampia giacca dallo stile casual, generalmente dotata di un grande cappuccio, alle volte arricchito da un caldo pellicciotto. Per le occasioni più eleganti è indicato, invece, il cappotto, un must-have nell’armadio di ogni bambina. Il mercato offre un’ampia scelta in questo settore: si va dai classici cappottini sagomati a quelli dalla vestibilità più “comoda”, dai colori neutri, facilmente abbinabili a qualunque outfit, a quelli più colorati ed eccentrici.

Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda