Uno scatto nell’archiviazione dei dati

Negli ultimi anni si è sempre più diffuso l’utilizzo di servizi di cloud per la memorizzazione dei dati, spinti soprattutto dall’incremento di velocità delle connessioni internet. Nonostante ciò, la memorizzazione su supporti vergini e accessori per l’archiviazione di dati informatici e altri articoli per archiviazione, come ad esempio dischi fissi esterni e chiavette USB, ha continuato a fare progressi.

Pendrive 3.0

Analizzando in particolare le pen-drive, vengono apportati in continuazione miglioramenti sotto vari aspetti, in primis la capacità di spazio per immagazzinare dati, ma non solo. Oggi, infatti, la stragrande maggioranza dei computer e delle chiavette supportano lo standard USB 3.0, che consente un trasferimento dati alla velocità di 5 Gbit/s, equivalente a 625 MB al secondo. Operando un confronto col precedente standard, l’USB 2.0, rappresenta un gran passo in avanti, poiché questo permette il trasferimento dati fino a 480 Mbit/s (60 MB al secondo). Inoltre, ultimamente, la differenza di prezzo tra i due standard è diminuita notevolmente.

Le pendrive USB 3.0 sono vendute in varie taglie, che di solito arrivano fino a 256 GB, pur essendo disponibili in capacità maggiori il cui costo, al momento, è assai elevato.

Le chiavette ADATA 3.0 da 128 GB: caratteristiche e prezzi

I dispositivi per l’archiviazione di dati, nella fattispecie le pendrive di una capacità di 128 GB, si prestano bene per trasferire o memorizzare film e video in alta definizione.

Uno tra i marchi che produce chiavette USB di standard 3.0 con capacità di 128 GB è ADATA. Le prestazioni generali dei dispositivi ADATA sono le seguenti:

  • lettura sequenziale: 185.7 MBps;
  • scrittura sequenziale: 40.8 MBps;
  • lettura casuale 4K: 5.6 MBps;
  • scrittura casuale 4K: 0.1 MBps.

La chiavetta USB 3.0 di ADATA da 128 GB, innovando rispetto alle altre della categoria, memorizza i file e li trasporta con l’unità flash S102 Pro Advanced USB 3.0. Questo flash drive ha una velocità di lettura e scrittura rispettivamente di 100 MB/s e 50 MB/s per un accesso rapido. Inoltre, aderisce alle specifiche USB 3.0 con una velocità di trasferimento dati fino a 5 GB/s ed è compatibile anche con porte USB 2.0. Quando è in uso, il coperchio può essere inserito nella parte posteriore del dispositivo per non andare perduto. È bene sottolineare che, come in tutte le pendrive, anche nei dispositivi ADATA la capacità effettiva di memorizzazione dei dati è inferiore a quella elencata sulle confezioni dei prodotti.

Per quanto riguarda i prezzi, i vari modelli di chiavetta USB 3.0 ADATA da 128 GB vanno da 57 € a 253 € circa.

Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda