Scarpe per bambine misura 30

La scelta degli indumenti e degli accessoridestinati ai più piccoli è spesso ardua se non si ha idea di quali caratteristiche siano da preferire e quali siano assolutamente indispensabili. Ogni mamma e papà vorrà sempre il meglio per i propri figli, pertanto parole chiave nella scelta di qualsiasi articolo a loro destinato saranno qualità e sicurezza. Quando si parla di scarpe, è ancora più importante scegliere bene fra le varie possibilità per garantire il corretto sviluppo del piede e delle articolazioni, nonché la giusta postura, per evitare l’insorgere di problemi difficilmente correggibili man mano che la bambina cresce. È, dunque, indispensabile scegliere suole flessibili e adatte alla pianta del piede, robuste e resistenti ma allo stesso tempo leggere, preferibilmente antiscivolo e adatte al tipo di attività a cui la scarpa e destinata.

Tanti stili per ogni occasione

Poste le caratteristiche base di qualità e sicurezza, la scelta delle scarpe dipende dall’utilizzo e dalla stagione a cui sono destinate. Le scarpe per bambine si caratterizzano per la vivacità delle fantasie e dei colori e per le decorazioni prettamente femminili di alcuni modelli più leziosi. Se per la vita di tutti giorni, la scuola e il tempo libero, le scarpe casuale le sneakerssono l’ideale, da scegliere in vari modelli e colori in base al gusto personale, certe occasioni richiedono scarpe eleganti, a mocassinoo ballerina nella bella stagione, a stivalettoper l’inverno. Le attività sportive richiedono scarpe da ginnasticaadeguate al tipo di attività, mentre le scarpe e gli stivali da pioggia sono indispensabili per tenere caldo e asciutto il piedino delle bambine nelle stagioni piovose. In estate le più grandicelle possono indossare infraditoper il mare e la piscina, mentre per le più piccole sono indicati sandalicon lacci e fibbie che garantiscano una certa stabilità.

Brand e prezzi

Il mercato delle calzature per bambini e bambine è vastissimo e propone una scelta quasi infinita per modelli di vari brand, fantasie e prezzi. Puntare alla qualità non vuol dire necessariamente spendere una fortuna: il mercato online propone spesso diverse soluzioni a prezzi competitivi rispetto al mercato tradizionale. Sebbene sia possibile anche acquistare delle calzature usate, è preferibile scegliere scarpe nuove per i bambini, in modo che si adattino naturalmente alla loro forma del piede. Chicco è un marchio ben noto nel settore degli articoli per l’infanzia; le scarpe per bambina di questo marchio vanno da 7 € a 68 €. I marchi sportivi come Adidas, PUMA, Nike e Diadora propongono modelli in piccolo delle calzature per adulti, a prezzi da 10 € a oltre 100 €, mentre calzature casual ed eleganti NeroGiardini vanno da 25 a 100 €.