eBay
  • eBay Imperdibili

|

Info sulla foto.

Caricamento dell'immagine in corso
Immagine non disponibile
Ne hai uno da vendere? Vendine uno uguale

Dettagli su  GUNDAM sigla tv 45 7" L.S.N. 1072 LS BOYS GROUP 1980

GUNDAM sigla tv 45 7" L.S.N. 1072 LS BOYS GROUP 1980
Se acquisti da un venditore Affidabilità Top la spedizione sarà più veloce e il servizio eccellente.

Altre informazioni sul programma Venditore Affidabilità Top - viene aperta una nuova finestra o scheda

100% Feedback positivo
  • Riceve sempre una valutazione dettagliata molto alta da parte degli acquirenti
  • Spedisce gli oggetti in modo veloce
  • Ha una comprovata esperienza nel fornire un servizio eccellente
Visita il Negozio:
ENDRUCOMICS ADVENT...
Registrato come venditore professionale

Info sull'oggetto

Condizioni dell'oggetto:
Usato
Prezzo:
EUR 49,90
100% Feedback positivo
Spedizione:
EUR 5,50 Economica | Vedi i dettagli
 
Luogo in cui si trova l'oggetto:
Bologna, Italia
 
Spedizione verso:
Tutto il mondo
Consegna:
Pagamenti:
PayPal Altro - Vedi le istruzioni per il pagamento  |  Vedi le informazioni per il pagamento
Le spese di spedizione internazionale e di importazione vengono pagate a Pitney Bowes Inc. Ulteriori informazioni- si apre in una nuova finestra o scheda
Restituzione:
14 giorni per il rimborso, acquirente Vedi i dettagli
Copertura:
Numero oggetto eBay:
390335417765
Il venditore si assume la piena responsabilità della messa in vendita dell'oggetto.
Ultimo aggiornamento il  23 nov 2012 23:19:35 CET  Vedi tutte le revisioni

Specifiche dell'oggetto

Condizione:
Usato: Oggetto che è stato usato. Vedi l'inserzione del venditore per maggiori dettagli e la descrizione di ... Maggiori informazionisulla condizione
Genere:

Colonne sonore

Dimensione:

Singolo (7 pollici)

Sottogenere:

Serie televisive

Velocità:

45 giri

ENDRUCOMICS ADVENTURES

Visita il mio Negozio eBay  

PREMESSA: LA SUPERIORITA' DELLA MUSICA SU VINILE E' ANCOR OGGI SANCITA, NOTORIA ED EVIDENTE. NON TANTO DA UN PUNTO DI VISTA DI RESA, QUALITA' E PULIZIA DEL SUONO, TANTOMENO DA QUELLO DEL RIMPIANTO RETROSPETTIVO E NOSTALGICO , MA SOPRATTUTTO DA QUELLO PIU' PALPABILE ED INOPPUGNABILE DELL' ESSENZA, DELL' ANIMA E DELLA SUBLIMAZIONE CREATIVA. IL DISCO IN VINILE HA PULSAZIONE ARTISTICA, PASSIONE ARMONICA E SPLENDORE GRAFICO , E' PIACEVOLE DA OSSERVARE E DA TENERE IN MANO, RISPLENDE, PROFUMA E VIBRA DI VITA, DI EMOZIONE E  DI SENSIBILITA'. E' TUTTO QUELLO CHE NON E' E NON POTRA' MAI ESSERE IL CD, CHE AL CONTRARIO E' SOLO UN OGGETTO MERAMENTE COMMERCIALE, POVERO, ARIDO, CINICO, STERILE ED ORWELLIANO,  UNA DEGENERAZIONE INDUSTRIALE SCHIZOFRENICA E NECROFILA, LA DESOLANTE SOLUZIONE FINALE DELL' AVIDITA' DEL MERCATO E DELL' ARROGANZA DEI DISCOGRAFICI .

BOYS GROUP
Gundam
 
sigla trasmissione tv               


Disco Singolo 45 giri  7" , 1980 ,  L. S. N / Duck Records , 1072 , ITALIA

CONDIZIONI BUONISSIME,  vinyl vg ++ ,  cover ex -

seconda e poco conosciuta versione su 45 giri della sigla televisiva di Gundam ad opera dei flessibili e dinamici falsari del Boys Group, un prodotto marginale, alternativo e semitaroccato, frutto di un intrallazzo losco e sordido della smaliziatissima minor Duck Records con la desueta casa discografica LS, che gli schiaffa in abbinamento sul lato B un tragico e nauseante brano ( ad opera di autore ufficialmente anonimo e non identificato ma attribuito dagli esperti all' incompreso compositore Carlo Cotica ) che aveva spopolato molti anni prima nella hit parade di Cartagine

I Boys Group sono stati, senza ombra di dubbio, il gruppo per eccellenza delle cover di  sigle anni '70/'80. Le loro versioni "farlocche" sono certamente le più diffuse. Se in giro vedete compilation, dalla grafica dubbia, dedicate ai cartoni televisivi, nel 90% dei casi sono loro rifacimenti.



  • Interprete: Boys Group
  • Etichetta:  LS
  • Catalogo: N 1072
  • Matrici :  GUNDAM / LSN 1022 - B
  • Supporto:vinile 45 giri
  • Dimensioni: 17,4 cm.
  • Facciate: 2

Brani / Tracks

LATO A

GUNDAM 
sigla tv (Andrea Lo Vecchio - Detto Mariano)

LATO B

IL MIO BEL CASTELLO    (Tradizionale)



DA SEMPRE POPOLO TUTT' ALTRO CHE MITE E PACIFICO, IL GIAPPONE LE AVEVA SONORAMENTE BUSCATE A CAUSA DEL VOLERSI INTESTARDIRE A GIOCARE A BATTAGLIA NAVALE NEL PACIFICO CON GLI STATI UNITI, OVVERO CONTRO UNA MASSICCIA SUPERPOTENZA MONDIALE DALLA SUPERFICIE 30 VOLTE MAGGIORE E IL TRIPLO DI POPOLAZIONE, E SOPRATTUTTO ABITATO DA BASTARDI EX PURITANI DISCENDENTI DIRETTI DI GALEOTTI, SCHIAVI, MERETRICI, MEZZOSANGUE, STUPRATORI, MERCENARI E TAGLIAGOLE, CHE I SAMURAI E GLI SHOGUN AL LORO CONFRONTO ERANO INNOCUI COME UNA BARZELLETTA DI BERLUSCONI, E SOPRATTUTTO ERANO NEMICI CON DUE ENORMI PALLE, OVVERO DUE MICIDIALI OGIVE, ANZI PROPRIO DUE BOMBE ATOMICHE COSI'...
 
PERTANTO DOPO LE TERRIBILI SVETTOLE DEL 1945, GLI ORGOGLIOSI NIPPONICI, TRA IL RAVVEDUTO E IL FRASTORNATO, VINTI MA NON DOMI, STANCHI MA MAI SAZI, FURONO COSTRETTI A CAMBIARE RADICALMENTE STRATEGIA BELLICA, E DA ALLORA IN POI SFOGARONO LA LORO AGGRESSIVITA' PSICOTICA E LE LORO MANIE GUERRAFONDAIE COSTRUENDO E FACENDO COMBATTERE PERSONAGGI IMMAGINARI FATTI DI FUOCO E METALLO CHE POTESSERO RISCATTARE ALMENO IN PARTE L' ONORE PERDUTO E IL CAPITALE CONFISCATO.
TRA LE CATERVE DI TRACOTANTI ROBOT CORAZZATI SFORNATI DALL' OPEROSA E INFATICABILE INDUSTRIA DEI CARTONI ANIMATI, MANGA E ANIME DEL SOL LEVANTE NELLA SECONDA META' DEL SECOLO SCORSO, PER RIFARSI A SUON DI BREVETTI E DI MARCHI REGISTRATI DELLE SONORE SCOPPOLE RIMEDIATE NELLA SECONDA GUERRA MONDIALE , ALCUNI DI QUESTI DURARONO IL TEMPO DI UNA CICCA O POCO PIU', PER AMMOSCIARSI QUASI IMMEDIATAMENTE COME UN PISELLETTO FLOSCIO E PRECOCE
, INVECE ALTRI RISCOSSERO UN ENORME SUCCESSO E RIMASERO IN ATTIVITA' A ROMPERE CULI E SDERENARE AVVERSARI PER SVARIATI DECENNI.
E' IL CASO DI QUESTO ESAGERATO ED INGOMBRANTE MAZINGA , CHE DOPO ESSER RIMASTO DIVERSI ANNI SULLA CRESTA DELL' ONDA, NEL REGISTRO DEGLI INDAGATI E SUL BOLLETTINO DEI PROTESTI, HA POI CONTINUATO A RICICLARSI E RIPROPORSI NEI DECENNI SOTTO MENTITE SPOGLIE, UN PO' COME FA ADESSO BERLUSCONI CON ALFANO.



Mobile Suit Gundam (機動戦士ガンダム Kidō senshi Gandamu, letteralmente 'Gundam il guerriero mobile') è una serie anime televisiva giapponese scritta tra il 1978 ed il 1979 da Yoshiyuki Tomino e dallo staff creativo della Sunrise con lo pseudonimo di Hajime Yatate, successivamente riadattata in forma di film, di romanzo e di manga.

Diretta dallo stesso Tomino e composta di 43 episodi, fu trasmessa per la prima volta in Giappone dal 7 aprile 1979 al 26 gennaio 1980. Capostipite della metaserie Gundam, appartiene alla linea temporale dell'Universal Century (UC). L'innovativo character design è opera di Yoshikazu Yasuhiko, il mecha design originale è di Kunio Okawara, mentre autore delle musiche è il famoso Takeo Watanabe.

La serie in Italia venne trasmessa per la prima volta nel 1980 su diverse tv locali e fu poi riproposta nel 2004, su Italia 1, con un nuovo adattamento più fedele all'originale.


Nel 1979, quando fu trasmessa per la prima volta la serie Mobile Suit Gundam, il pubblico giapponese si aspettava un'altra serie di super robot alla Go Nagai, invece si trovò di fronte al primo esempio di un nuovo genere, quello dei cosiddetti real robot, che da allora in poi avrebbe cambiato definitivamente i canoni narrativi nelle storie di genere mecha dell'animazione nipponica.
La serie non ottenne un grande successo nella sua prima trasmissione e venne in effetti terminata prima del previsto. Originariamente avrebbe dovuto essere composta di 52 episodi, ma venne ridotta a 39 dagli sponsor, tra cui l'originario licenziatario del merchandising abbinato alla serie. In qualche modo, però, la produzione riuscì a negoziare un mese di proroga ed a terminare il lavoro in modo coerente, per un totale di 43 episodi.

Le cose, tuttavia, cambiarono completamente quando la Bandai ottenne la licenza per sfruttare i mecha della serie al posto della Clover. Con l'introduzione dei modellini Bandai sul mercato, infatti, la popolarità dell'anime iniziò ad aumentare, i giocattoli vendettero molto bene e l'audience delle repliche della serie aumentò costantemente, così come il numero degli spettatori dei successivi tre film riassuntivi. Il suo successo è andato talmente crescendo e consolidandosi nel tempo da generare un vero e proprio fenomeno della fantascienza, con numerosi sequel, merchandising e videogiochi, fino a celebrazioni monumentali, come la dedica di una statua in bronzo alta tre metri raffigurante il Gundam RX-78-2, posta il 23 marzo 2008 di fronte alla stazione ferroviaria di Kamiigusa nel municipio di Suginami a Tokyo, e addirittura l'installazione nel parco dell'isola di Odaiba, nella baia di Tokyo, di una fedele riproduzione dello stesso mobile suit in scala 1/1 alta 18 metri, per celebrare il trentennale della serie. Spostata a Shizuoka alla fine di luglio, la statua ha registrato oltre un milione di visitatori in soli quattro mesi.

Trama

Ambientazione

Il mondo abitato dall'umanità non è più costituito dalla sola Terra, ma si è allargato all'intera Sfera Terrestre, comprensiva della Luna e di sette aree situate intorno ai punti di Lagrange dell'orbita lunare chiamate Side, in cui orbitano centinaia di "isole spaziali", enormi cilindri artificiali contenenti habitat adatti alla vita.
Anno 0079 UC: il Principato di Zeon, situato in Side 3, dichiara la sua secessione dalla Federazione Terrestre, scatenando un violento conflitto, noto come Guerra di un anno, che infurierà su ogni continente della Terra ed in quasi ogni colonia spaziale e insediamento lunare.
Zeon è inizialmente avvantaggiato dall'uso di un rivoluzionario tipo di arma, il mobile suit, un robot corazzato di aspetto antropomorfo pilotato da un essere umano. Quando una squadra di mobile suit di Zeon in ricognizione, disobbedendo agli ordini ricevuti, attacca la colonia di Side 7, gli abitanti di quest'ultima vengono a conoscenza della risposta della Federazione a questa nuova arma: il mobile suit Gundam. Con l'aiuto dei soldati federali superstiti della corazzata da trasporto Base Bianca, l'equipaggio di profughi inizia un'avventura che porterà un pugno di loro a cambiare il corso della guerra.

Il rientro sulla Terra

Due Zaku penetrati nella colonia teoricamente neutrale di Side 7 per verificare l'avvistamento dell'astronave Base Bianca della Federazione Terrestre, scoprono che questa trasporta dei mobile suit sperimentali e, contrariamente agli ordini ricevuti, decidono di attaccare. Nel caos che segue resta gravemente ferita o uccisa la maggior parte degli ufficiali della Base Bianca ed il comando resta nelle mani del giovane ufficiale Bright Noa. Amuro Ray, che si era recato alla base federale per incontrare il padre, scienziato civile alla dipendenze dell'esercito, si ritrova alla guida di uno dei prototipi di mobile suit della federazione, l'RX-78 Gundam e fortunosamente riesce ad eliminare i due Zaku, non senza causare gravi danni alla base.

Nel frattempo l'ufficiale comandante di Zeon, Char Aznable, si infiltra anch'esso nella colonia, dove però viene fermato dalla giovane Sayla Mass. Quando Char si toglie l'elmetto Sayla si distrae stupita, Char sembra infatti essere il fratello da cui è stata separata da bambina. Approfittando della distrazione, Char riesce a sfuggire reimbarcandosi sul suo Zaku rosso. Amuro tenta di fermarlo ma Char è un pilota troppo abile, anche se le armi dello Zaku di Char non riescono a scalfire la corazza del Gundam.
La Base Bianca, imbarcati i superstiti di Side 7 e con equipaggio formato in parte da giovani civili di Side 7, parte diretta verso il satellte della Federazione Luna 2, seguita a distanza dal Musai, l'astronave di Char, che essendo però a corto di munizioni non può attaccare. Un tentativo di rifornirla da parte dell'astronave trasporto Papua viene disturbato dall'attacco di Amuro a bordo del Gundam e di Ryu Jose a bordo di un caccia Core Fighter. Infine Hayato Kobayashi abbatte la nave rifornimento con le artiglierie del RX-75 Guntank.
La Base Bianca arriva a Luna 2, ma il comandante di quest'ultima mette sotto arresto Bright Noa per aver permesso ad Amuro, un civile, di pilotare un'arma segreta della Federazione. Nel frattempo con un'azione da commando Char e i suoi uomini minano la superficie del satellite. Nella confusione dell'esplosione l'equipaggio della Base Bianca riesce a sfuggire e a reimbarcarsi.
Char sferra un nuovo attacco mentre la Base Bianca si appresta a rientrare nell'atmosfera terrestre. Amuro esce ad affrontarlo con il Gundam. Grazie alla pellicola antiattrito di cui è equipaggiato il Gundam riesce comunque ad effettuare il rientro nell'atmosfera terrestre, mentre vicino al Gundam uno Zaku che non ha fatto in tempo a rientrare alla sua nave brucia per l'attrito.

La campagna terrestre

A causa dell'attacco durante il rientro, la Base Bianca si trova costretta a dirigersi vero il Nord America, controllato dalle truppe del maggiore Garma Zabi di Zeon, figlio di Degwin Zabi ed ex-compagno d'accademia di Char. La Base Bianca si dirige verso la costa occidentale per sottrarsi agli attacchi di Zeon, ma le truppe di Garma Zabi la tengono sotto pressione con continui attacchi. Char però tradisce Garma, facendo in modo che il suo Gaw venga sorpreso alle spalle dalla Base Bianca. Mentre Garma perisce tra le fiamme riceve un ultimo messaggio da Char «Sei stato un buon amico... ma io odio tuo padre!». Un disperato tentativo di Icelina, la fidanzata di Garma, e dei soldati fedeli al loro comandante morto riesce a danneggiare la Base Bianca, ma tutti i Gaw di Zeon vengono infine abbattuti, Icelina tenta infine disperatamente di attaccare Amuro con una pistola, ma provata dagli eventi cade morta di fronte al giovane, che turbato la seppellisce nella sabbia.
Degwin Zabi degrada Char per non aver protetto suo figlio e il comando delle operazioni terrestri passa al maggiore Ramba Ral. Questi attacca la base bianca con la sua corazzata terrestre Zanzibar e con i nuovi, e più potenti, mobile suit Gouf. Amuro ancora turbato dalla morte di Icelina non riesce a combattere efficacemente ma i suoi amici riescono infine a scuoterlo e Ramba Ral si ritira.
Nel frattempo su Side 3 la famiglia Zabi usa le esequie del giovane Garma come fulcro di una intensa campagna di propaganda che ha il suo culmine nell'elegia funebre pronunciata dal fratello maggiore Ghiren, il discorso, che termina con il saluto: "Sieg Zion!" dichiara la volontà della famiglia regnante del Principato di proseguire le ostilità fino alla completa distruzione del nemico, mentre prima si considerava obiettivo accettabile una pace onorevole con la Federazione, che riconoscesse l'autonomia delle colonie orbitanti. Il discorso di Ghiren, e le sue implicazioni politiche e strategiche, sono modellate sul discorso della "Guerra Totale" pronunciato nel 1943 dal nazista Joseph Goebbels.

La Base Bianca arriva in Canada dove Amuro può incontrare brevemente sua madre in un campo profughi, ma l'arrivo di soldati di Zion lo obbliga a fuggire.

Sul deserto del Gobi vengono attaccati nuovamente da Ramba Ral. Sayla credendo che si tratti di Char si reca ad affrontarlo con il Gundam, ma rischia di essere abbattuta se non fosse per Amuro a bordo del terzo mobile suit imbarcato sulla Base Bianca, l'RX-77 Guncannon. Nel corso del combattimento viene inoltre catturato uno Zaku con il suo pilota. Il prigioniero riesce poi a liberarsi e a mettersi in contatto con Ramba Ral segnalandogli la posizione della Base Bianca. Quando Ramba Ral attacca Noah ordina ad Amuro di affrontare gli Zaku e Gouf nemici con il Gundam, ma questi esce inizialmente con il Guntank e solo successivamente trovandosi in svantaggio rientra per uscire di nuovo con il Gundam. Dopo la battaglia Noah rimprovera Amuro per non aver obbedito subito agli ordini e questo esasperato diserta con il Gundam.
Fraw rintraccia Amuro nel deserto e mentre cerca di convincerlo a tornare alla Base Bianca si imbattono nella base segreta di Zeon. Amuro attacca la base e viene affrontato dal colonnello M'Quve a bordo di una mobile armor sperimentale, il MAX-03 Adzam dotato di una rete elettrica in grado di surriscaldare il Gundam. Nonostante ciò Gundam sconfigge l'Adzam e forza Kycilia Zabi a ordinare l'evacuazione ed autodistruzione della base. Quando arriva la Base Bianca sia le truppe di Zion che il Gundam si sono già allontanati.
In una taverna nel deserto Amuro si imbatte in Ramba Ral e la sua compagna Crowley Hamon, che hanno fermato Fraw nel deserto. Amuro si rivela e rischia di essere catturato, ma Ramba Ral ordina di lasciarlo andare con lo scopo di seguirlo fino alla Base Bianca. Amuro riesce a defilarsi, ma Fraw viene seguita fino alla nave ed è solo l'intervento di Amuro a bordo del Gundam a salvarla dall'attacco di Zeon. Amuro rientra quindi alla Base Bianca, ma viene rinchiuso in una cella di punizione per la sua diserzione.
Ramba Ral, esasperato dalla mancanza di rifornimenti negatigli da M'Quve tenta un'azione di guerriglia contro la Base Bianca, penetra a bordo e riesce a impadronirsi del ponte di comando con i suoi uomini, nonostante l'opposizione di Sayla. Ma quando Amuro viene liberato e la sostituisce al comando del Gundam, Ramba Ral vedendola la riconosce per Artesia, figlia di Zeon Zum Daikun. Amuro riesce però a capovolgere le sorti della battaglia e Ramba Ral si suicida con una bomba a mano. Hamon Ral tenta un attacco suicida contro la Base Bianca per vendicare Ramba Ral e sta anche per distruggere Amuro e il Gundam quando Ryu si sacrifica interponendosi con il suo mezzo.
Mentre Bright Noa è febbricitante per lo stress del comando, Mirai prende il posto di comando. La Base Bianca cade in un'imboscata delle truppe di Zeon, i loro attacchi fanno in modo che si metta sulla traiettoria di tiro di un cannone a mega-particelle che riesce quasi ad abbatterla. La Base Bianca ripare in una vallata per i lavori di riparazione, quando arriva l'SOS di Matilda Ajan che sta portando i rifornimenti per le riparazioni ma è stata attaccata dalle forze di Zeon. Amuro esce con il Core Fighter trasformandosi poi in Gundam, ma distratto dalla sorte di Matilda, costretta ad un atterraggio di emergenza, rischia di essere abbattuto e viene salvato dal G-Fighter trasportato da Matilda.
Matilda viene nuovamente attaccata mentre trasporta rifornimenti per la Base Bianca dalla Triade Nera, tre assi di Zeon. Amuro riesce ad abbattere uno dei tre piloti di Zeon, ma al prezzo della vita di Matilda che sacrifica il proprio mezzo per proteggere il Gundam.
Al comando dell'Ammiraglio Revil le forze della Federazione iniziano l'Operazione Odessa con lo scopo di distruggere le basi minerarie euroasiatiche di M'Quve. Nel frattempo Amuro scopre prima una spia di Zeon tra i ranghi degli ufficiali della Federazione, quindi salva la base bianca dai due rimanenti piloti della Triade Nera. Messo alle strette dagli attacchi dei Federali M'Quve lancia delle testate all'idrogeno violando il trattato del Polo Sud, ma Amuro riesce a tranciarle a mezz'aria con la spada a raggi.
L'esercito di Zeon sta ormai lasciando l'Europa e la Base Bianca si rifugia a Belfast per le riparazioni. Ma una giovane spia, Miharu Ratokie, avverte un sommergibile Med Angler dell'avvicinamento della corazzata federale. Char, che Kicylia ha nuovamente reinserito nell'organico delle truppe terrestri, è al comando dell'immenso sommergibile, che si dirige deciso verso Belfast. Ad attaccare Amuro vengono inviati dei Gog, potenti mezzi anfibi dotati di pericolosi artigli. Nella battaglia a terra Gundam rischia più volte di essere gravemente danneggiato e Amuro decide così di cambiare nel G-Bull; riuscendo ad abbattere un Gog. Ma quando la battaglia si sposta sotto il mare, la superiorità dei Gog si fa evidente: con un colpo di fortuna, Amuro riesce a bloccare le telecamere del mobile suit di Zeon e a liberarsi della presa, e infine distrugge l'avversario in uno degli scontri più difficili della carriera del giovane pilota.

A Belfast Kai decide di abbandonare la Base Bianca, ma incontra Miharu una ragazza spinta dalla povertà a diventare una spia per Zeon. Char tenta di attaccare la base con uno MSM-07 Z'Gok, ma viene respinto da Amuro in cui aiuto corre Kai con il Guncannon. Kai ritorna a bordo della Base Bianca, ma scopre che Miharu si è imbarcata come clandestina e la nasconde nella propria cabina. Un finto pescatore, Lanagan Boone, in realta un ufficiale di Zeon, si fa raccogliere dalla Base Bianca e contatta Miharu per farsi passare le informazioni raccolte. Lasciata quindi la Base Bianca ritorna per attaccarla con un mobile armor MAM-07 Grabro. Nel corso della battaglia muore Miharu che, commossa dal vedere i ragazzini imbarcati sulla Base Bianca, decide di aiutare Kai ai cannoni.
La Base Bianca arriva alla base di Jaburo, in Brasile. Jaburo viene però attaccata da una puttuglia di Z'Gok al cui comando c'è Char e nei combattimenti muore Woody, il fidanzato di Matilda appena conosciuto da Amuro. Finalmente ricongiunta con l'esercito federale, agli uomini dell'equipaggio della Base Bianca sono riconosciuti i gradi militari.
Un trio di soldati di Zeon si infiltra a bordo della Base Bianca travestiti da meccanici per minarla, ma i bambini imbarcati li scoprono e riescono a disattivare le bombe. Intanto fuori della Base Bianca Sayla si imbatte in Char che ammonisce alla sorella di lasciare l'esercito e se ne va.

Il ritorno nello spazio

La Base Bianca torna nello spazio, sempre inseguita da Char, ma nonostante alcuni attacchi riesce a raggiungere la colonia neutrale di Side 6. Amuro esce in licenza per la città e si imbatte in suo padre, creduto morto durante i combattimenti su Side 7; pur essendo ancora vivo, il suo cervello ha però subito danni irreparabili per la mancanza di ossigeno quando era stato risucchiato nello spazio. Mentre la Base Bianca si dirige ai cantieri per le riparazioni viene attaccata da dodici Dom al comando di Conscon, che vuole dimostrare di essere superiore a Char, ma tutti i mobile suit vengono abbattuti.
Amuro torna in città per incontrare ancora il padre, ma a causa di un violento acquazzone si rifugia nella casa di Lalah Sune. Più tardi vedendola insieme a un giovane biondo prova la forte sensazione che il giovane sia Char, ma non compie alcuna azione. Quando la Base Bianca decolla da Side 6 viene nuovamente attaccata dalle forze di Conscon, ma Amuro abbatte tutti, sia i Dom che la corazzata nemica.
Ormai i tempi sono maturi per l'attacco in grande stile che le forze federali hanno pianificato contro le roccaforti di Zeon sugli asteroidi di Solomon e A Baoa Qu. In due violenti scontri all'ultimo sangue, quindi, le parti in lotta si fronteggiano ripetutamente, anche utilizzando armi potentissime, come il Solar System federale ed il Solar Ray di Zeon. In entrambe le battaglie ad avere la meglio, tuttavia, sono le forze federali, la cui azione è favorita anche dalla lotta fratricida scoppiata tra Kicylia e Gihren Zabi, che viene ucciso dalla sorella per aver a sua volta eliminato deliberatamente il padre Degwin, la cui nave si trovava nel raggio d'azione del Solar Ray.
Sullo sfondo della capitolazione di Zeon c'è l'intenso duello tra Amuro e Char, acceso ancora di più dalla tragica morte di Lalah, avvenuta involontariamente per mano di Amuro mentre cercava di abbattere il mobile suit di Char. Durante la battaglia di A Baoa Qu i due si fronteggiano dapprima a bordo dei rispettivi mobile suit, quindi, una volta distruttili, in un corpo a corpo che, però, si risolverà con la fuga di entrambi per scampare alla distruzione della base. La Base Bianca, nel frattempo, viene abbandonata ormai semidistrutta sull'asteroide dal suo equipaggio, i cui membri principali si radunano a bordo di due navicelle di salvataggio grazie alla guida telepatica di Amuro, che poi li raggiungerà a sua volta.

Edizione italiana


Mobile Suit Gundam ha subito due distinti adattamenti in italiano:

Il primo fu curato dalla Sinc Cinematografica su commissione della VID (Video Italian Distributor), che importò la serie dividendola in due blocchi:

  • episodi 1-26, con il titolo di Gundam, trasmessi su Telemontecarlo dal febbraio al marzo del 1980;
  • altri 13 episodi, con il titolo Il ritorno di Gundam, trasmessi sempre su Telemontecarlo nel maggio 1980 (furono saltati gli episodi 30, 33, 39 e 40).

L'intera edizione della serie fu poi ritrasmessa da varie tv locali riscuotendo complessivamente un buon successo, ma, a causa dell'incompleta acquisizione dei diritti, la sua trasmissione fu interrotta e mai più replicata in Italia per oltre 20 anni.

Il secondo adattamento, su licenza acquisita da Mediaset, è stato curato dalla d/visual ed è stato trasmesso con il titolo Mobile Suit Gundam su Italia 1 alla fine dell'estate del 2004, e poco dopo sul canale satellitare ITT, per essere quindi riproposto nel 2008 sul canale digitale terrestre Hiro.
Nella seconda edizione è stato omesso l'episodio 15 (L'isola di Kukurs Doan), originariamente realizzato come riempitivo e ritenuto da Tomino non al livello degli altri. Sempre per volere di Yoshiyuki Tomino, ora contitolare dei diritti, l'adattamento della d/visual ha ripristinato tutti i nomi originali dei personaggi (quindi "Peter Rei" è tornato a essere "Amuro Ray", "Scia della Cometa Rossa" "Char Aznable", ecc.) ed è stata completamente cambiata la colonna sonora degli effetti. Tomino ha però acconsentito che la pronuncia del Gundam rimanesse "all'italiana" (cioè così com'è scritto) in luogo dell'originale pronuncia "Gandam". Il secondo adattamento è inoltre più fedele all'originale rispetto al primo, anche per molte battute che risultavano evidentemente sbagliate o incongruenti con la situazione o la storia.



Gundam
Eccoci, siamo amici tuoi, e io sono Peter Rei
eccoli che ci assalgono, non aver paura mai,
perche' qui c'e' chi pensa a te...
Gundam
Gundam
Gundam
Gundam oh-oohh!
lui e' la', la sua spada vincera'
il nemico che verra', e per noi lottera'
cellula trasformabile, e Guncannon sparera'
e' Guntank l'invincibile, contro i carri lottera'
vedrai, nessuno sfuggira'
Gundam
Gundam
Gundam
Gundam oh-oohh!
Gundam, Gundam, Gundam, Gundam...
amici miei sono Peter Rei, comandante del robot
sono io il ragazzo che ai nemici dice no
perche' nessuno ce la fa [nessuno ce la fa contro GUNDAM!]

Gundam
Gundam
Gundam
Gundam oh-oohh!
Gundam, Gundam, Gundam, Gundam...
GUN-DAM!


SE IL LESSICO E' AGONIZZANTE, SALVIAMO IL MONDO DALLE TENEBRE CON LA LUCE DEL VOCABOLARIO E CATECHIZZIAMOCI A VICENDA.  SPRECATE ANCHE VOI GLI AGGETTIVI E I SOSTANTIVI INSIEME A NOI : SONO TUTTI GRATIS E NON COSTANO NULLA, SEMPRE REPERIBILI PRATICAMENTE OVUNQUE, ECOLOGICI E RICICLABILI, BUONI PER QUALSIASI CLIMA E STAGIONE, APPETITOSI E FACILMENTE DIGERIBILI, DISPONIBILI IN TUTTE LE TAGLIE , MODELLI E COLORI.
MANDATELI IN REGALO AI VOSTRI AMICI E AI VOSTRI PARENTI, DESTINATELI NELLA VOSTRA DICHIARAZIONE DEI REDDITI AL POSTO DELL' OTTO PER MILLE, POTETE ADOPERARLI ANCHE IN BAGNO INVECE DELLA CARTA IGIENICA, USATELI PER FARE LA CARITA' AI LAVAVETRI, AGLI ZINGARI E AI BARBONI, ANCHE A VOSTRA MOGLIE/MARITO E ALLA VOSTRA RAGAZZA/O PER SAN VALENTINO FATEGLIENE UN BEL MAZZO COSI', SE QUALCHE INFELICE COI NERVI ESAUSTI E LOGORI AL SEMAFORO VI SUONA IL CLACSON, VI OFFENDE E VI MALEDICE AIUTATELO A RITROVARE IL GIUSTO EQUILIBRIO E LA DIMENSIONE OTTIMALE DI REALTA' ATTRAVERSO LA SCELTA E IL SUGGERIMENTO DEGLI AGGETTIVI PIU' GIUSTI, CONSONI ED APPROPRIATI . GARIBALDI E CAVOUR HANNO FATTO L' ITALIA, POI ALBERTO MANZI E GIANNI IPPOLITI HANNO FATTO GLI ITALIANI INSEGNANDO LORO CON PAZIENZA A LEGGERE, SCRIVERE E FARE DI CONTO, ADESSO CHE LA NOSTRA NAZIONE  E' ORMAI (QUASI) DEL TUTTO ALFABETIZZATA, AGGETTIVIZZIAMOLA !!!

I TEMPI IN CUI VIVIAMO SONO SEMPRE PIU' DURI, E ANCHE SOPRAVVIVERE SU EBAY STA DIVENTANDO OGNI GIORNO PIU' DIFFICILE.  SE VOLETE CONTINUARE A DELIZIARVI O INFURIARVI LEGGENDO E USUFRUENDO DELLE NOSTRE ATIPICHE ED INCONVENZIONALI INSERZIONI, VISTO CHE NON COMPRATE MAI NULLA, AIUTATECI ALMENO CON IL VOSTRO APPOGGIO E IL VOSTRO SOSTEGNO, PER UNA VOLTA TANGIBILE E COMMENSURABILE. ACCETTIAMO OGNI FORMA DI CONTRIBUTO E SOVVENZIONE, AL LIMITE ANCHE DANARO, MA VANNO BENE PURE PROSCIUTTI, FORMAGGI, SIGARETTE, BUONI PASTO, BIGLIETTI DEL TRAM,  LIQUORI , POLLAME E ORTAGGI.







Informazioni sul venditore professionale

andrea battaglia
andrea battaglia
via f.bolognese 8
40129 bologna, BO
Italia

Telefono:3474834999
Email:endrucomics@yahoo.it
Numero Partita IVA: IT 02993901202

Regola sulla restituzione

Dopo aver ricevuto l'oggetto, contatta il venditore entro
Spese di spedizione della restituzione
14 giorni
Acquirente
Informazioni sulla restituzione
E' PREVISTO IL RIMBORSO TOTALE IN CASO DI OGGETTO DIFFERENTE O PALESEMENTE NON CONFORME ALLA DESCRIZIONE. IN ALTRI CASI DI RESTITUZIONE MOTIVATA, SARANNO TRATTENUTI DAL RIMBORSO I COSTI SOSTENUTI PER LE SPESE DI SPEDIZIONE. OGNI RIMBORSO E' VINCOLATO ALLA PREVIA RESTITUZIONE DELL'OGGETTO CON CARATTERISTICHE INALTERATE E STRUTTURA DI IMBALLAGGIO ORIGINALE, ENTRO E NON OLTRE UN TEMPO MASSIMO DI 10 GIORNI DALLA RICEZIONE.

Domande e risposte su questo oggetto

Su questo oggetto non sono state pubblicate domande o risposte.




01557
Il venditore si assume la piena responsabilità della messa in vendita dell'oggetto.

Spedizione e imballaggio

EUR 1,00 per la spedizione di ogni oggetto aggiuntivo idoneo che acquisti da endrucomics.
Luogo in cui si trova l'oggetto: Bologna, Italia
Spedizione verso: Tutto il mondo
Tempi di imballaggio per spedizioni nazionali
La spedizione di solito viene effettuata entro 1 giorno lavorativo dalla ricezione del pagamento - viene aperta una nuova finestra o scheda.

Dettagli per il pagamento

Metodo di pagamento Preferito/Accettato Programma eBay per la protezione dell'acquirente
Carta di credito attraverso PayPal
Accettato
Paga con PayPal: protezione integrale. Condizioni
Altro - Vedi le istruzioni per il pagamento
Accettato
Non disponibile
Bonifico bancario
Accettato
Non disponibile
Accettato
Non disponibile
Tempo rimasto
Importo corrente dell'offerta.
+
Importo della spedizione
Numero offerte
Tempo rimasto
offerta corrente
+
spedizione
offerte
Circa:
Importo corrente dell'offerta. Circa:
+
Importo della spedizione Circa:
Spese di importazione:
Spese di importazione:
(stima basata sull'offerta massima)
Importo della tua offerta
Circa:
Circa:

oppure

La tua offerta massima al momento:
(Circa:)
Migliora le possibilità di aggiudicarti l'oggetto impostando un'offerta massima più alta.
Lascia che eBay faccia offerte automaticamente per te  Apre una finestra dell'Aiuto sulle offerte automatiche.
Come funzionano le offerte automatiche?
Appena vengono effettuate offerte da altri utenti, eBay aumenta automaticamente la tua offerta in piccoli incrementi, fino al tuo limite massimo. Ulteriori informazioni. - viene aperta una nuova finestra o scheda
Pulsante Chiudi. Chiude la finestra dell'Aiuto.
, fino a
Cliccando sul pulsante, ti impegni a acquistare l'oggetto dal venditore e a effettuare il relativo pagamento se risulti il migliore offerente. Leggi con attenzione tutto il testo dell'inserzione.
Inviando la tua offerta, ti impegni ad acquistare l'oggetto dal venditore se risulti il migliore offerente. Hai letto e accettato i termini e le condizioni - viene aperta una nuova finestra o scheda del Programma di spedizione internazionale. Le spese di importazione precedentemente indicate sono soggette a modifica se aumenti l'importo dell'offerta massima.
Cliccando su Conferma, ti impegni ad acquistare l'oggetto dal venditore se risulti il migliore offerente.
Cliccando su Conferma, ti impegni ad acquistare l'oggetto dal venditore se risulti il migliore offerente e dichiari di aver letto e accettato i termini e le condizioni - viene aperta una nuova finestra o scheda del Programma di spedizione internazionale. Le spese di importazione precedentemente indicate sono soggette a modifica se aumenti l'importo dell'offerta massima.
Inviaci le tue impressioni 
Abbiamo apportato alcuni cambiamenti al modo in cui fare offerte.
Sono state utili?
Caricamento in corso...
Il contenuto sta per essere aggiornato.
Ripristina l'offerta, se la pagina non viene aggiornata immediatamente.
g
o
m
s
giorno
ora
ore
Spedizione gratuita
Vedi la descrizione dell'oggetto
+ Per ulteriori dettagli sulla spedizione, vedi la descrizione dell'oggetto
Circa:
(Inserisci ##1## o più)
(Inserisci un importo superiore a ##1##)
Offerta massima:
La tua offerta è stata superata. Non lasciartelo sfuggire, fai un'altra offerta!
La tua offerta è stata superata da un'offerta automatica inviata da un altro utente.
Sei il miglior offerente per questo oggetto!
Sei la prima persona ad aver fatto un'offerta per questo oggetto!
Al momento la tua offerta è la più alta per quest'oggetto, ma potrebbe essere superata.
Questa inserzione sta per scadere e al momento sei il miglior offerente.
Al momento la tua offerta è la più alta per questo oggetto, ma il prezzo di riserva non è stato ancora raggiunto.
La tua offerta è stata superata.
Puoi ancora aggiudicarti l'oggetto. Prova a fare un'altra offerta.
La tua offerta è stata superata dall'offerta massima di un altro utente.
Puoi ancora aggiudicarti l'oggetto. Prova a fare un'altra offerta.
La tua offerta non è stata accettata perché è uguale all'offerta di un altro utente.
Prova ad aumentare la tua offerta massima.
Sei il miglior offerente!
Per aumentare le possibilità di aggiudicarti l'oggetto, prova a incrementare la tua offerta.
Sei il primo offerente. Buona fortuna!
Sei ancora il miglior offerente!
Hai aumentato l'offerta massima a
Inserisci nuovamente l'offerta.
Inserisci un importo valido per l'offerta.
Inserisci un'offerta pari all'importo minimo o superiore.
Devi fare un'offerta di almeno
Non puoi abbassare la tua offerta massima una volta inviata.
Questo venditore richiede all'acquirente di disporre di un conto PayPal per acquistare l'oggetto. Clicca qui per creare un conto PayPal .
La tua offerta è pari o superiore al prezzo Compralo Subito. Puoi risparmiare tempo e denaro usando Compralo Subito.
Fai un'offerta
Rivedi e conferma l'offerta
Conferma dell'offerta
Aumenta l'offerta massima
Inserisci un'offerta massima superiore a ##2##
Inserisci un'offerta massima di ##2## o superiore
+ ##2## circa, di spese di importazione
##2## (circa)
Inserisci un importo superiore all'offerta corrente.
+ ##2## per spedizione
+ SPEDIZIONE GRATUITA
Fai un'offerta ##3##
Fai un'offerta ##3##
Tempo rimasto:
Al momento:
(circa ##1##)
Offerta massima:
(circa ##1##)
Aumenta l'offerta massima:
Cliccando sul pulsante Offri con un clic, ti impegni a completare la transazione con il venditore nel caso risultassi il miglior offerente. Ulteriori informazionisulle offerte con un clic - viene aperta una nuova finestra o scheda
giorno
ora
min
sec
giorni
ore
min.
sec.
(circa ##1##)
Offerta più alta:
Prezzo di partenza:
Chiudi
Congratulazioni. L'inserzione è scaduta e ti sei aggiudicato l'oggetto.
L'inserzione è scaduta ma non è stato raggiunto il prezzo di riserva.
L'inserzione è scaduta e la tua offerta è stata superata.
Sei il miglior offerente.
La tua offerta è stata superata.
Sei il miglior offerente ma non è stato raggiunto il prezzo di riserva.
Inserisci un importo superiore all'offerta corrente.
Una volta inviate, le offerte massime non possono essere abbassate.
Immetti un numero valido.